Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il borgo insanguinato

By Candace Robb

(145)

| Others | 9788838482397

Like Il borgo insanguinato ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Anno del Signore 1370. In una primavera piovosa e bizzarra, il capitano OwenArcher si trova a far parte di una compagnia di pellegrini diretta alla cittàsacra di St. David, nel Galles. In realtà solo il suocero di Owen, sir Robertd'Arby Continue

Anno del Signore 1370. In una primavera piovosa e bizzarra, il capitano OwenArcher si trova a far parte di una compagnia di pellegrini diretta alla cittàsacra di St. David, nel Galles. In realtà solo il suocero di Owen, sir Robertd'Arby dà a quel viaggio rischioso il valore di un pellegrinaggio, mentretutti gli altri celano diverse e nascoste intenzioni. La missione ufficiale diOwen è di reclutare nuovi arcieri per il duca di Lancaster, ma il verocompito, suo e di Geoffrey Chaucer che lo accompagna, è quello di accertare lafedeltà al duca del signore di Cydweli, che secondo alcune voci, avrebbeinvece sposato la causa dei ribelli gallesi.

28 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    A me la Robb piace.
    Trovo i suoi gialli medievali affascinanti, e Archer è un gran personaggio, con una storia personale interessante e un carattere che mi si confà.
    Forse, ecco... narrativamente si complica un po' la vita, buttando subito sul fuoco ...(continue)

    A me la Robb piace.
    Trovo i suoi gialli medievali affascinanti, e Archer è un gran personaggio, con una storia personale interessante e un carattere che mi si confà.
    Forse, ecco... narrativamente si complica un po' la vita, buttando subito sul fuoco troppa carne e confondendo a volte il lettore... ma tant'è, è sempre un'ottima lettura d'evasione, che appassiona fino all'ultima pagina.
    Ne Il borgo insanguinato, poi, siamo in Galles, e oltre alla piacevole novità nei personaggi, non tutti conosciuti a York, beh... diciamocelo, mette una gran voglia di andarci!

    Is this helpful?

    Mizar81 said on May 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Confuso....poi con i nomi in antico gallese, si fatica a comprendere la trama.

    Is this helpful?

    Murat said on Jun 9, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    DA PAGINA 104

    Frammenti di ricordi della sua infanzia iniziarono ad affiorare: il dolore provato quando era scivolato su delle pietre ghiacciate mentre cercava un cane smarrito sulle montagne, le sue invocazioni di aiuto che si perdevano nel silenzio invernale; l' ...(continue)

    Frammenti di ricordi della sua infanzia iniziarono ad affiorare: il dolore provato quando era scivolato su delle pietre ghiacciate mentre cercava un cane smarrito sulle montagne, le sue invocazioni di aiuto che si perdevano nel silenzio invernale; l'infuso di salvia e rosmarino che sua madre gli faceva bere affinché gli si scaldasse il sangue nei mesi freddi; il giorno in cui l'aveva accompagnata da una vicina che stava partorendo; la fatica per risistemare il giardino dopo una gelata primaverile... I suoi pensieri non erano rivolti al tempo trascorso a Cydweli, ma sconfinavano in un passato ancor più lontano, lassù a nord, a Gwynedd.

    Is this helpful?

    Stina said on Feb 14, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Anno 1370, Owen Archer è in viaggio per il Galles, ufficialmente deve ingaggiare degli arcieri per l’esercito del re, ma la sua reale missione è quella di scoprire se i gallesi, scontenti dell’occupazione inglese, sono in procinto di allearsi con i f ...(continue)

    Anno 1370, Owen Archer è in viaggio per il Galles, ufficialmente deve ingaggiare degli arcieri per l’esercito del re, ma la sua reale missione è quella di scoprire se i gallesi, scontenti dell’occupazione inglese, sono in procinto di allearsi con i francesi per ribellarsi. Per Owen questo viaggia comporta un ritorno alle origini, nei suoi luoghi natali, da cui manca da oltre 15 anni, senza avere nessuna notizia dei suoi congiunti, e si ritrova a vedere come vivono i suoi compatrioti sotto il dominio inglese, lui che, dopo tanti anni, si sente più inglese che gallese. Con Owen sono partiti anche sir Robert, suo suocero, e Michaelo, segretario dell’arcivescovo, che vogliono compiere un pellegrinaggio sino alla città sacra di St. Davis, per riappacificarsi con i demoni del passato che li tormenta. Giunti a St. Davis, Owen si ritrova ad indagare su un omicidio che ha turbata la pace e la tranquillità della città, dietro questo delitto si cela una storia di tradimenti, avidità e una storia d’amore ostacolata.
    Per la sesta avventura di Owen Archer, Candace Robb ha cambiato ambientazione, invece della città di York, ci spostiamo nel Galles, sempre accurata la parte storica che si mischia ai personaggi inventati e all’indagine di Owen Archer.

    Is this helpful?

    Gersus said on Apr 21, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    6 capitolo della saga di Owen Archer, imperdibile per gli amanti dei gialli medievali! (questa è la mia copia)

    Is this helpful?

    Mapaola said on Jan 7, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    6 capitolo della saga di Owen Archer, imperdibile per gli amanti dei gialli medievali!

    Is this helpful?

    Mapaola said on Jan 7, 2011 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book