Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il bosco nel cuore

Lotte e amori delle brigantesse che difesero il Sud

Di

Editore: Mondadori (Le scie. Nuova serie)

3.9
(15)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 223 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8804613718 | Isbn-13: 9788804613718 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: History

Ti piace Il bosco nel cuore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Briganti per amore

    Il libro è la raccolta documentaria e romanzata delle vicende che, dall'unità d'Italia alla regno dei Savoia, hanno dato vita al fenomeno del Brigantaccio nel Mezzogiorno d'Italia. L'autore si sofferma sopratutto sulle figure femminili che, tra racconti storici e romanzati, risultano essere molto ...continua

    Il libro è la raccolta documentaria e romanzata delle vicende che, dall'unità d'Italia alla regno dei Savoia, hanno dato vita al fenomeno del Brigantaccio nel Mezzogiorno d'Italia. L'autore si sofferma sopratutto sulle figure femminili che, tra racconti storici e romanzati, risultano essere molto volitive e sprezzanti del pericolo. Si può apprezzare lo sforzo di aver portato alla luce storie cadute nell'obblio del tempo e diventate leggendarie a causa della distorzione propagandistica voluta dallo Stato che all'epoca combatteva questo fenomeno. I Brigantti, non tutti erano criminali come vuole la leggenda, nacquero a seguito dell'esilio del regio dei Borbone che secondo il loro sentire erano più vicini alle esigenze del popolo meridionale e più equi nel regnare. Il fenomeno si esaurisce completamente con gli anni quando i briganti rimasti iniziarono ad ingrossare le fila delle varie mafie meridionali.

    ha scritto il 

  • 4

    Un pezzo della nostra storia descritto diversamente dalla maggior parte dei libri. Storie di donne la cui unica colpa e' stata,anche se talvolta in eccesso, mettere il cuore davanti a tutto, e non solo per amore di un compagno ma anche per amore di una identita' che in tutti i modi si e' cercato ...continua

    Un pezzo della nostra storia descritto diversamente dalla maggior parte dei libri. Storie di donne la cui unica colpa e' stata,anche se talvolta in eccesso, mettere il cuore davanti a tutto, e non solo per amore di un compagno ma anche per amore di una identita' che in tutti i modi si e' cercato di schiacciare.

    ha scritto il 

  • 5

    Questo saggio di Giordano Bruno Guerri si legge davvero come fosse un romanzo. Eppure è tutto vero. La ricostruzione delle vite delle brigantesse è rigorosa. La storia delle donne che hanno difeso il Sud e tutto il loro mondo così come lo conoscevano e lo volevano è avvincente. E soprattutto scon ...continua

    Questo saggio di Giordano Bruno Guerri si legge davvero come fosse un romanzo. Eppure è tutto vero. La ricostruzione delle vite delle brigantesse è rigorosa. La storia delle donne che hanno difeso il Sud e tutto il loro mondo così come lo conoscevano e lo volevano è avvincente. E soprattutto sconvolgente. Tra le pagine più belle, oltre a quelle dedicate alle brigantesse e alla condizione della donna nell'Italia dell'Ottocento, il ritratto della regina Maria Sofia di Borbone. Donna coraggiosa e volitiva, moderna. Moglie di Franceschiello, con lui divise le poche gioie e i troppi dolori.

    Un saggio davvero riuscito. Lo consiglio!

    ha scritto il