Il bottone di Stalingrado

Voto medio di 32
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 07/09/16
migrata
Recensione cancellata. La trovate su Goodreads 🤗
  • 9 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 17/11/13
Primo incontro con questo semidimenticato autore, direi positivo.Oddio,non da stracciarsi le vesti,comunque racconta con uno stile originale (frasi semplici,nessuna subordinata,tipo cronaca) la formazione politica e umana di un giovane dall'avvento ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/06/10
Un libro che racconta le tensioni etiche di un'Italia ormai dimenticata... forse per questo non ho mai visto il nome di bilenchi in un'antologia del liceo?
Ha scritto il 20/09/09
Perchè nessuno conosce Bilenchi in Italia? Perchè è inesistente in qualsiasi testo di lettere delle superiori? Cos'è....una congiura? Ci mettono il Rapagnetta e mai Bilenchi che al confronto è stratosferico? Qualcuno mi sa spiegare perchè....?????
  • 3 commenti
Ha scritto il 12/07/08
Non mi piace particolarmente, però ha una tecnica narrativa molto efficace, nella sua apparente semplicità.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi