In un piccolo paese dell'Alta Provenza, immerso in un paesaggio viola per le spighe della lavanda e azzurro per il mare che si scorge in lontananza, vige nell'Ottocento una triste tradizione, che impone agli abitanti di uccidere i bambini che ... Continua
Ha scritto il 07/08/16
Ripetitivo e noioso
Ha scritto il 13/02/16
uno stillicidio di quasi 300 pagine
pessimo, avevo tanto sentito parlare di Missiroli (pompatissimo il suo ultimo lavoro, Atti osceni in luogo privato, anche se ora ho dei seri dubbi a volerlo leggere) ed essendo anche io originario di rimini mi son detto 'perché no? proviamo un ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/09/15
Non ci siamo
Questa volta proprio non c'è il Missiroli maturo di sentimenti. Sembra una prova di tecnica. Una sceneggiatura di un cartone giapponese. L'ho trovato anche ripetitivo e la trama poco intrigante. La zoppa e lo scemo del villaggio chiusi nella ..." Continua...
Ha scritto il 19/06/15
Il buio addosso - Marco Missiroli
In una piccola città, tutto deve essere perfetto, e ciò che non è perfetto deve essere eliminato. Anche le persone devono essere perfette, in questo luogo niente deve disturbare la vista degli abitanti, fosse anche un neonato, venuto alla luce ..." Continua...
Ha scritto il 25/03/15
Primitivo
Ho dato un voto non elevato non perchè l'argomento del libro non sia valido, tutt'altro. Parla di discriminazione nei confronti dei più fragili, dei diversi - la zoppa e il matto - dell'ignoranza e della grettezza dell'uomo che è ubiquitaria e ..." Continua...
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi