Il cacciatore del buio

Voto medio di 851
| 135 contributi totali di cui 128 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
"Se non sarà fermato, non si fermerà." Non esistono indizi, ma segni. Non esistono crimini, solo anomalie. E ogni morte è l'inizio di un racconto. Questo è il romanzo di un uomo che non ha più niente - non ha identità, non ha memoria, non ha ... Continua
Ha scritto il 20/08/17
Un libro che mi ha tenuta incollata sulle pagine fino alla fine, lasciandomi poche ore di sonno perché non sono riuscita a dormire senza finirlo prima!
Ha scritto il 30/07/17
Carrisi è una garanzia. Anche se è difficile poter far meglio dopo"il suggeritore "
  • 1 mi piace
Ha scritto il 25/07/17
Niente di straordinario ... buon libro ma mi aspettavo di più
Ha scritto il 10/07/17
SPOILER ALERT
Bello, ma...
Il libro, come gli altri di Carrisi, si fa apprezzare per la capacità dell'autore di tenerti incollato alle pagine (magari non come altri scrittori, ma comunque difficilmente viene voglia di abbandonare la lettura senza sapere come proseguirà la ...Continua
Ha scritto il 19/06/17
Thriller buono secondo il mio giudizio, in quanto avevo preferito Il suggeritore. Qui emerge comunque la capacità di suggestionare e di stupire con sorprese inaspettate e colpi di scena. Tuttavia in alcune parti la storia mi sembrava sfuggire, non ...Continua

Ha scritto il May 02, 2016, 16:10
Il male è la regola. Il bene l'eccezione.-------Roma esra stat fondata su 1 assassinio (Remo ucciso dal fratello Romolo e 1° re della citta da lui fondata). Ma quello era solo il 1° di una lunga serie di fatti di sangue. L'epopea della città ...Continua
Ha scritto il Mar 18, 2016, 20:02
Il male è quell’anomalia davanti agli occhi di tutti ma che nessuno riesce a vedere
Ha scritto il Mar 18, 2016, 20:01
“E cosa c’è di più bello del mistero che si cela nel futuro? Compresi i drammi e le apprensioni. Gli uomini che non devono più preoccuparsi del futuro è come se avessero portato a termine in anticipo lo scopo della loro esistenza. Invece, io ...Continua
Ha scritto il Feb 15, 2016, 14:45
È triste il destino di un fantasma. Osserva le esistenze grigie dei viventi, le loro sofferenze, mentre si affannano a rincorrere il tempo, mentre si arrabbiano per un nonnulla. Li guarda dibattersi fra i problemi a cui la sorte li sottopone ogni ...Continua
Ha scritto il Dec 20, 2015, 18:11
La verità era che, davanti alla morte altrui, piangiamo per noi stessi. Non è un sentimento nobile, è paura perché un giorno ci toccherà la stessa sorte.
Pag. 136

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 11, 2015, 20:27
Kindle

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi