Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il cacciatore di aquiloni

By Khaled Hosseini

(1278)

| Others | 9788838483554

Like Il cacciatore di aquiloni ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan è cambiata per sempre in u Continue

Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan è cambiata per sempre in un vicolo di Kabul. Quel giorno, Amir ha commesso una colpa terribile. Così, quando una telefonata inattesa lo raggiunge nella sua casa di San Francisco, capisce di non avere scelta: deve tornare a casa, per trovare il figlio di Hassan e saldare i conti con i propri errori mai espiati. Ma ad attenderlo, a Kabul, non ci sono solo i fantasmi della sua coscienza. C'è una scoperta sconvolgente, in un mondo violento e sinistro dove le donne sono invisibili, la bellezza è fuorilegge e gli aquiloni non volano più. Inizio Pagina

3069 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    le immagini, le emozioni, la storia..... tutto mi ha rapita e tutto mi ha sconvolta!

    Is this helpful?

    Shasa said on Sep 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Hassan, uno dei personaggi più belli della letteratura mondiale

    Il libro è decisamente un capolavoro. Hosseini ti inchioda alla sedia,al letto,sul prato..dovunque tu sia. Ha un modo sublime di scrivere, così coinvolgente che quasi non staccheresti mai gli occhi. Andavo persino a dormire con il pensiero "E adesso ...(continue)

    Il libro è decisamente un capolavoro. Hosseini ti inchioda alla sedia,al letto,sul prato..dovunque tu sia. Ha un modo sublime di scrivere, così coinvolgente che quasi non staccheresti mai gli occhi. Andavo persino a dormire con il pensiero "E adesso Amir che cosa farà?" "Dove sarà Hassan?"
    Non c'é dubbio che il personaggio più del libro sia Hassan. Ho pianto lacrime amare quando l'hanno stuprato e poi tempo dopo ucciso barbaramente. C'è stato un punto in cui ho odiato con tutta me stessa Amir per ciò che gli ha fatto..quando sono arrivata al punto in cui egli si sposa quasi non me ne é importato nulla,perchè il mio pensiero si rivolgeva sempre ad Hassan.
    Hosseini, NON mi puoi uccidere il mio personaggio preferito a metà libro :'((
    Finisco con il parlare (nuovamente) di Hassan. Lo amo per la sua umiltà,amore incondizionato,devozione infinita e per quella sensibilità pazzesca nel perdonare Amir. Rappresenta la pace in persona. Il perfetto essere umano( per come dovrebbe essere). L'amico più splendido che una persona possa avere accanto a sé.

    Is this helpful?

    Emily said on Sep 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per qualche motivo ho cominciato a leggere il libro convinto che fosse basato su una storia vera. Questa convinzione ha forse influenzato la mia lettura e il giudizio, ma anche trattandosi di un romanzo verosimile, è ben costruito e ben scritto. Fors ...(continue)

    Per qualche motivo ho cominciato a leggere il libro convinto che fosse basato su una storia vera. Questa convinzione ha forse influenzato la mia lettura e il giudizio, ma anche trattandosi di un romanzo verosimile, è ben costruito e ben scritto. Forse alcuni tasselli si incastrano un po' troppo alla perfezione da sembrare un po' scontati, ma nulla toglie al valore di questo libro che merita il successo che ha avuto.

    Is this helpful?

    Rotten said on Sep 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Recensione inutile o scontata?

    Recensire questo libro è come parlare bene della Divina Commedia, o della Cappella Sistina o del David di Michelangelo. De "Il cacciatore di acquiloni" non si può che parlare bene. E' un libro intenso, emozionante e sorprendente. Un libro che non ti ...(continue)

    Recensire questo libro è come parlare bene della Divina Commedia, o della Cappella Sistina o del David di Michelangelo. De "Il cacciatore di acquiloni" non si può che parlare bene. E' un libro intenso, emozionante e sorprendente. Un libro che non ti consente mai di staccare l'attenzione e che anche quando pensi che ormai non debba succedere più niente, accade ancora qualcosa che ti lascia lì, inerme, senza parole. Purtroppo per mia deformazione cannibalizzo i libri da ogni punto di vista e devo dire che Hosseini scrivi molto molto bene. Mi è piaciuto soprattutto nelle parti descrittive, che di solito amo di meno, perché non è risultato pesante o noioso. Anche se con uno stile totalmente diverso mi ricorda molto MARAI, uno dei miei autori preferiti, che consiglio....

    Is this helpful?

    Viola said on Sep 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una storia indimenticabile, che sa coinvolgere il lettore dalla prima all'ultima pagina. Veramente una bella scoperta è stata leggere Khaled Hosseini. Consigliatissimo.

    Is this helpful?

    If 89 said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il cacciatore di aquiloni

    La storia di un'Amicizia tradita e, alla fine, redenta. Ognuno con il suo destino, ma alla fine legati da un filo... non manca, anche se prevedibile, il colpo di scena....
    Sullo sfondo, la storia dell'Afganistan passato fino ad arrivare all'Afganista ...(continue)

    La storia di un'Amicizia tradita e, alla fine, redenta. Ognuno con il suo destino, ma alla fine legati da un filo... non manca, anche se prevedibile, il colpo di scena....
    Sullo sfondo, la storia dell'Afganistan passato fino ad arrivare all'Afganistan che conosciamo oggi...
    Un libro molto bello del quale consiglio la lettura

    Is this helpful?

    A D said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

Improve_data of this book

Margin notes of this book