Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il calore del sangue

By Irène Némirovsky

(1876)

| Paperback | 9788845923128

Like Il calore del sangue ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Ci sono romanzi brevi più densi di emozioni e di vicende di certi romanzoni da ottocento pagine e passa. Ed è esattamente il caso di "Il calore del sangue". Questa volta Irène Némirovsky punta il suo obiettivo non già sul milieu dell'alta borghesia e Continue

Ci sono romanzi brevi più densi di emozioni e di vicende di certi romanzoni da ottocento pagine e passa. Ed è esattamente il caso di "Il calore del sangue". Questa volta Irène Némirovsky punta il suo obiettivo non già sul milieu dell'alta borghesia ebraica in cui è cresciuta, né su quello dei ghetti dell'Europa orientale, bensì sul piccolo, angusto, gretto mondo della provincia francese. Il quadro è, in apparenza, di quieta, finanche un pò scialba agiatezza campagnola: la figlia di due ricchi proprietari terrieri sta per sposare l'erede di un'altra famiglia in tutto e per tutto simile, un bravo ragazzo, come si dice, innamorato e devoto. Eppure bastano poche note stridenti (che l'autrice è abilissima a insinuare fin dalle prime pagine) per farci intuire che dietro la compatta, liscia superficie di perfetta felicità agreste - in cui sembra che ogni sentimento si sia come pietrificato - si spalancano voragini insospettate: nessuno, insomma, è al riparo dalla passione, dalla violenza, persino dal delitto, quando è spinto e travolto dal "calore del sangue".

331 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    Il colore della provincia

    Romanzo breve, anzi brevissimo. Ma non per questo meno intenso.
    Siamo nella provincia francese, tra famiglie di agricoltori agiati e benpensanti. La vita scorrerebbe noiosa e senza scosse se non fosse che le passioni e i sentimenti umani mal tollera ...(continue)

    Romanzo breve, anzi brevissimo. Ma non per questo meno intenso.
    Siamo nella provincia francese, tra famiglie di agricoltori agiati e benpensanti. La vita scorrerebbe noiosa e senza scosse se non fosse che le passioni e i sentimenti umani mal tollerano di essere rinchiusi in soffitta, come morale vorrebbe. È così tra ipocrisie, non detti e fitti boschi che di notte nascondono gli amanti, sotto l'apparente calma, bruciano amori, invidie e gelosie. La Nemirovski è maestra nel raccontare le meschinità umane, ma lo fa con una levità, una profondità priva di melodramma che è tutta francese. E non scivola scivola mai nel cinismo. Perchè l'anima dei suoi romanzi rimane profondamente femminile, anche quando, come in questo caso, l'io narrante è un uomo.

    Is this helpful?

    Cxr said on Sep 21, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Quest'autrice parte bene e si infossa con storielle che farebbero la fortuna di Beautiful. Che peccato. Grazie a Dio questi romanzetti sono brevi.
    A mai più!

    Is this helpful?

    La Taranta said on Aug 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    <<Pensavo che mi avesse dimenticata, che non sarebbe tornato. Da giovani si è così impazienti! Ogni giorno che passa, ed è perso per l'amore, è uno strazio. Alla fine è tornato.>>

    Meraviglioso ! Irène Némirovsky è una delle più grandi scrittrici mai esistite. In questo romanzo è riuscita perfettamente a rendere l'intensità, l'ardore e la prepotenza della passione giovanile. Struggente.

    Is this helpful?

    Nuvoletta_ScrubsFan said on Aug 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che magnifica osservatrice! Che meravigliosi affreschi di vita, sapeva donare la Némirovsky.
    Oggi suo racconto, anche il più breve, ha il potere di evocare tutta una serie di sentimenti, emozioni e passioni.
    Non mi stanco mai di leggere i suoi rom ...(continue)

    Che magnifica osservatrice! Che meravigliosi affreschi di vita, sapeva donare la Némirovsky.
    Oggi suo racconto, anche il più breve, ha il potere di evocare tutta una serie di sentimenti, emozioni e passioni.
    Non mi stanco mai di leggere i suoi romanzi.

    Is this helpful?

    Patmoon said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello, molto; cupo, cupissimo. Gli avvenimenti accadono prevalentemente di sera, al tramonto o in piena notte nella stagione autunnale e invernale, nella regione boscosa del Morvan: tutto contribuisce a presagire l'evolversi di un qualcosa di tragico ...(continue)

    Bello, molto; cupo, cupissimo. Gli avvenimenti accadono prevalentemente di sera, al tramonto o in piena notte nella stagione autunnale e invernale, nella regione boscosa del Morvan: tutto contribuisce a presagire l'evolversi di un qualcosa di tragico che deve accadere, nonostante l'apparente calore dgli interni domestici che avvolgono e confortano calde e affettuose relazioni familiari. Lentamente, sotto la crosta di rapporti umani e familiari che sembrano improntati all'affetto, alla fedeltà, alla tenerezza e sotto l'incalzare degli eventi, emerge una realtà fatta di finzione, di accomodamento, di egoismo, di complicità, di omertà. L'omertà, la finzione, la rispettabilità si respirano palpabili nell'aria di questa provincia francese, già dalle prime pagine. E' un tribunale senza appello quello di Irene Nemirovsky, che indaga e condanna tutti i personaggi per ipocrisia, persino l'io narrante, il rustico e asociale Sylvestre, che ha spento anche lui il calore del sangue sotto una coltre di convenzioni familiari, il calore della passione giovanile irresponsabile, totalizzante, viva.

    Is this helpful?

    ivan said on Jun 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che salute per la mente questa scrittura !!! Il mio obbiettivo è di leggere tutti i libri di questa magnifica scrittrice che sa leggere così bene l'intimo e lo riporta in superfice. Bello e consigliato

    Is this helpful?

    Rodarilo said on Jun 3, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (1876)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 155 Pages
  • ISBN-10: 8845923126
  • ISBN-13: 9788845923128
  • Publisher: Adelphi (Piccola biblioteca Adelphi; 576)
  • Publish date: 2008-09-01
  • Also available as: Others
  • In other languages: other languages Livres Français
Improve_data of this book

Collection with this book