In coda ad un delitto di mafia se ne trova un altro, rituale e più conturbante: due cadaveri di giovani amanti abbracciati, nel doppio fondo di una grotta, sorvegliati da un enorme cane di terracotta. Con una nota di Maurizio De Giovanni.
Ctr biblioteca
Ha scritto il 17/09/18
POSIZIONE LIBRERIA

G04

Stefano Napoli
Ha scritto il 25/08/18

Prosegue la mia lettura in ordine di Montalbano. Carino, doppia indagine, anche se quella principale è un po' "lasciata lì" magari verrà ripresa in futuro... comunque una bella lettura.

mgt
Ha scritto il 24/05/18

Avendo seguito tutta la vita di Montalbano penso che questo sia il romanzo migliore, quello in cui meglio Camilleri sia riuscito ad esprimere la vera natura che ha voluto dare al suo personaggio. Rilettura 24/05/18.

Tex
Ha scritto il 21/02/18
Grande romanzo di Camilleri, sia per la trama che per i risvolti psicologici; più che l'indagine su furti e assassini, coinvolge di più, Montalbano in primis ed il lettore poi, la vicenda romantico-drammatica dei due giovani innamorati del '43! ...Continua
Zandod
Ha scritto il 16/10/17
Appassionante

Un gran bel giallo come molti altri Montalbani del resto. La storia è molto appassionante soprattutto perchè si spinge in un passato ormai quasi dimenticato. Il finale è un pò moscio ma resta comunque un libro da leggere.


ilgrandepier
Ha scritto il Dec 26, 2016, 11:11
È da molto che manco dal paese. Da cinquantuno anni. (pos. 3247)
ilgrandepier
Ha scritto il Dec 26, 2016, 11:10
"Lisetta e Mario annunciano il loro risveglio"? (pos. 3107)
ilgrandepier
Ha scritto il Dec 26, 2016, 11:09
Il fatto è che io mi sono addunato, col tempo, d'essere una specie di cacciatore solitario, perdonami la stronzaggine dell'espressione, che è magari sbagliata, perché mi piace cacciare con gli altri ma voglio essere solo a organizzare la caccia. Ques...Continua
Lacecintornoalmondo
Ha scritto il Feb 21, 2015, 16:20
Mi deve perdonare. Mio marito dice che sono sempre stata una femmina fantastica, ma non vuole essere un elogio, vuole significare che ogni tanto mi lascio pigliare dalla fantasia.
aura
Ha scritto il Oct 16, 2013, 10:34
S'abbracciarono, felici. <<E' da più di mezz'ora che sto a taliàrti, da quando stavi sbarcando.>> <<Perché non ti sei fatto vedere prima?>> <<Mi piace osservarti mentre esisti senza di me.>>
Pag. 191

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 07:45
853.914 CAM 7571 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi