Il canto di Penelope

Il mito del ritorno di Odisseo

Voto medio di 276
| 67 contributi totali di cui 47 recensioni , 20 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dall'Ade, dove può finalmente dire la verità senza temere la vendetta degli dèi, Penelope, moglie di Ulisse, racconta la sua storia. Figlia di una ninfa e del re di Sparta, da bambina rischia di essere affogata dal padre, turbato da una profezia. ... Continua
Ha scritto il 29/08/17
L'Odissea al femminile
Lettura affascinante da tutti i punti di vista, Margaret Atwood eccelle nel raccontare il mondo da una prospettiva femminile. Qui dà voce a Penelope e alle ancelle che costituivano la sua piccola corte, partendo dalle poche parole dell’Odissea ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 27/06/17
Penelope e dodici ancelle sono chiamate a dare una personale visione delle vicende, narrate da Omero, che le riguardano in quanto donne e rappresentanti di accadimenti universali comuni a tutto il genere femminile. Odisseo è ai margini ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/04/17
Il punto di vista femminile della vicenda di Ulisse: una Penelope diversa e le dodici ancelle giustiziate con i Proci.
Ha scritto il 12/11/16
Penelopiade
Non è una rilettura o rivisitazione del poema omerico ma semplicemente un punto di vista differente. La storia vista con gli occhi di Penelope. In che direzione va il libro, ci viene subito messo in chiaro; già nelle prime pagine infatti, il ..." Continua...
  • 17 mi piace
  • 16 commenti
Ha scritto il 20/05/16
Penelope può finalmente dare la sua versione, ora è nell'Ade e non teme più la vendetta degli Dei che, nel frattempo, si sono addormentati. Ci racconta di Elena, sua cugina, di Ulisse il suo astuto marito, di Itaca, dei lunghi anni di attesa e, ..." Continua...

Ha scritto il Sep 25, 2016, 08:57
La mia vita passata è stata colma di infinite difficoltà, ma chi mi assicura che la prossima non sarebbe peggiore? Per quanto il mio accesso al mondo sia limitato, ho capito che i pericoli sono pari a quelli dei miei tempi, ma la miseria e la ... Continua...
Pag. 69
Ha scritto il Sep 25, 2016, 08:56
Stanate Odisseo, ovunque vada! Da un luogo all'altro, da una vita all'altra, qualunque travestimento indossi, qualunque aspetto prenda, braccatelo. Seguite i suoi passi, sulla terra o nell'Ade, ovunque possa trovare rifugio, nelle canzoni e nelle ... Continua...
Pag. 67
Ha scritto il Sep 25, 2016, 08:56
Una storia a cui credere. Ma a tutte le sue storie si poteva credere.
Pag. 64
Ha scritto il Sep 25, 2016, 08:56
Eravamo - lo ammettevamo noi stessi - due esperti e spudorati bugiardi ormai da molto tempo. Ed è strano che ciascuno abbia creduto ciecamente alle parole dell'altro. Eppure è così.O così ci siamo detti.
Pag. 64
Ha scritto il Sep 25, 2016, 08:55
Ci preme soprattutto non aver provocato in voi, care menti colte, un'emozione eccessiva per quanto riguarda la nostra sorte. Non dovete pensare a noi come avere ragazze, vera carne, vero sangue, vero dolore, vera ingiustizia. Sarebbe troppo ... Continua...
Pag. 62

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi