Il canzoniere

1900-1954

Voto medio di 174
| 17 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Suziefirth1
Ha scritto il 02/04/17
Sono felice di essere riuscita finalmente a leggere Il Canzoniere di Saba. Credo che sia un libro da leggere intero, non solo alcune poesie sparse qua e là. Le sezioni che mi sono piaciute di più, oltre a Trieste e una donna, sono Cose leggere e vaga...Continua
jonnybegood
Ha scritto il 17/02/14

non disturbare, con importune trasposizioni, lo spontaneo fluire e trasfigurarsi in poesia della vita

cit

Gengis Cohen
Ha scritto il 22/03/12

Poche poesie bellissime a compensare tutta una produzione giovanile insulsa, tra echi di dannunzianesimo e tanto autocompatimento.
La media fa comunque quattro stelle.

Mercoledì Addams
Ha scritto il 30/08/11
Ho studiato praticamente tutte le poesie per l'esame di letteratura italiana, e ad ogni poesia che studiavo mi sentivo sempre più attratta da quest'uomo, dalla sua storia, dalle sue origini - non origini. E sono stata molto felice che all'interrogazi...Continua
Hilarius Bogbinder
Ha scritto il 10/08/11
Un grandissimo. Uno dei vertici della poesia nella nostra lingua. Le “trite parole”, la “rima fiore amore”. Soprattutto “amore”. La “rosea aurora”, (“pria che spunti in ciel l’aurora …”, “ecco, ridente in cielo …”). La “poesia onesta” di cui diceva n...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

Antonello52
Ha scritto il Mar 22, 2015, 19:09
Il Canzoniere (1900-1954)
Il Canzoniere (1900-1954)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi