Il carosello carnivoro

Una serie di sfortunati eventi, vol. 9

Voto medio di 569
| 36 contributi totali di cui 30 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Caro lettore, la parola "carnivoro", che appare nel titolo di questo libro,significa "mangiatore di carne", e una volta letta questa parola sanguinaria,non c'è ragione che tu vada oltre. Questo carnivoro volume racconta una storia talmente ... Continua
Ha scritto il 12/05/17
SPOILER ALERT
Qui gli orfani si trovano a dover entrare a far parte di un circo! Ne usciranno con qualche informazione in più (forse) ma saranno di nuovo separati..
Ha scritto il 22/04/17
Forse il più crudele e violento - anche se la violenza è solo sottintesa - libro della serie. Finora. E anche il più simbolico, mi è sembrato: se in ogni libro vi è una certa critica ad un determinato aspetto della società, all’ipocrisia e ..." Continua...
Ha scritto il 08/03/17
Incredibile
Malgrado l'autore non faccia altro che dissuadere il lettore a continuare la lettura delle spiacevoli avventure/disgrazie dei poveri orfani Baudaleire, ancora non ha finito questa interminabile catena di sfortunati eventi.In realtà i ragazzini ..." Continua...
Ha scritto il 02/09/16
3.5
A essere sincera non mi ha fatto impazzire.Voglio dire, la storia procede bene e gli orfani sono invischiati in talmente tanti sfortunati eventi da far impallidire un sadico, ma ho sentito la mancanza di qualcosa.Per lo meno, alcune domande hanno ..." Continua...
Ha scritto il 21/10/15
Dopo quattro volumi impiegati a porre le domande, questo volume inizia a fornire le risposte (e, come di consueto, queste portano ad altre domande), mostrando che c'è dietro qualcosa di molto più vasto che collega Snicket, Olaf e i Baudelaire, ..." Continua...

Ha scritto il May 29, 2010, 11:35
"Io spero che sia il fenomeno con gli uncini!" disse una donna alle spalle dei Baudelaire. "Questo renderà il tutto ancora più violento!""Io non sono un fenomeno" sbottò l'uomo uncinato stizzito. "Sono un dipendente del Conte Olaf"."Oh, mi scusi" ... Continua...
Pag. 187
Ha scritto il May 29, 2010, 11:32
In breve tempo la famiglia Baudelaire fu di nuovo riunita, ma il signor Baudelaire diede una seria lezione ai suoi figli. "Se ci perdete" disse, "restate dove siete""Sì" convenne la madre. "Non andate in giro a cercarci. Verremo noi a cercare ... Continua...
Pag. 171
Ha scritto il May 29, 2010, 11:29
"Non capisco perchè Hugo, Colette e Kevin vogliano unirsi a gente simile"."Secondo me sono felici soltanto perchè qualcuno li tratta come persone normali" disse Violet, e lanciò un'occhiata nella fossa. Uno dei leoni sbadigliò, si stirò e aprì ... Continua...
Pag. 168
Ha scritto il May 29, 2010, 11:26
"Anch'io sono confuso" disse Klaus. "Siamo tutti confusi, Olivia. Che cos'è V.F.? A volte sembrano brave persone, a volte sembrano malvagi"."Non è così semplice" disse tristemente Olivia. Prese dal baule una maschera da chirurgo e la tenne in ... Continua...
Pag. 135
Ha scritto il May 29, 2010, 11:24
Nessuno vide che il disegno sulla tenda non era l'immagine di un occhio, come appariva al primo sguardo, ma un logo, il simbolo di un'organizzazione che i ragazzi conoscevano come V.F.
Pag. 107
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi