Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il caso di Charles Dexter Ward

By H. P. Lovecraft

(52)

| Paperback

Like Il caso di Charles Dexter Ward ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

62 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Se scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te." (F.W. Nietzsche, Al di là del bene e del male)

    Il celebre aforisma del filosofo tedesco potrebbe essere la cornice alla lettura di questo romanzo, nato dalla penna di uno dei ...(continue)

    "Se scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te." (F.W. Nietzsche, Al di là del bene e del male)

    Il celebre aforisma del filosofo tedesco potrebbe essere la cornice alla lettura di questo romanzo, nato dalla penna di uno dei maestri della letteratura fantastica e horror. Perché è proprio di una discesa nel seducente oscuro ignoto, a partire da un'irrefrenabile levatoia sete di conoscenza, che qui si tratta.

    Charles Ward è un ragazzo con la passione per l'antico, per civiltà scomparse, per dimenticati saperi. Nel corso delle sue ricerche si imbatte nei carteggi riguardanti un suo antenato, Joseph Curwen, temuto negromante ed esperto di occulto. La crescente curiosità per i risultati delle ricerche dell'oscuro mago condurrà lentamente per mano il giovane su una strada di lucida follia, di eventi terribili, descritti con una omissione di dettagli sempre più claustrofobica per il lettore, sui quali indagherà il dottor Willett, psichiatra e medico della famiglia Ward.

    Lovecraft ci consegna con questo libro l'inquietante spaccato di una innocente, seppur cupa, spinta all'erudizione di una mente la cui fragilità si rivelerà la porta per il ritorno di mostri. Dal passato, da sé stessi, da lontano, ogni lettore potrà decidere la corrispondenza con la propria fonte di dannazione.

    Is this helpful?

    Michele said on Mar 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Romanzo breve e anche semplice nella trama, ma intenso. L'avidità di conoscenza e la passione per le antichità, sarà causa, per il protagonista, della sua discesa verso il baratro; e questo lento percorso si percepisce pagina dopo pagina.
    Stile horr ...(continue)

    Romanzo breve e anche semplice nella trama, ma intenso. L'avidità di conoscenza e la passione per le antichità, sarà causa, per il protagonista, della sua discesa verso il baratro; e questo lento percorso si percepisce pagina dopo pagina.
    Stile horror con ambientazione storica che ben rende l'idea di esoterismo, negromanzia, che permeano il romanzo.
    Primo approccio con Lovecraft, per cui mancano termini di paragone con altri suoi scritti, l'inizio tuttavia è promettente.

    Is this helpful?

    ManuLe said on Feb 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Abominevoli creature provenienti dall'orrore infinito di un abisso di un al di fuori non meglio precisato, empie parole pronunciate da uomini malvagi, mostruose violazioni, illeciti commerci, inspiegabili mutamenti... tutto condito da acri fetori, mi ...(continue)

    Abominevoli creature provenienti dall'orrore infinito di un abisso di un al di fuori non meglio precisato, empie parole pronunciate da uomini malvagi, mostruose violazioni, illeciti commerci, inspiegabili mutamenti... tutto condito da acri fetori, miasmi, catacombe, una strizzatina d'occhio al ritratto di Dorian Gray e una frustrante impossibilità per il lettore di mettere a fuoco fatti e personaggi narrati. La prosa di HPL come al solito è scorrevole, nonostante gli inciampi della traduzione, grande la sua capacità evocativa. Forse però alcuni racconti restano insuperabili nel creare inquietudine nel lettore. Sfiziosa l'introduzione di Valerio Evangelisti.

    Is this helpful?

    Gongolo74 said on Feb 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho sempre letto solamente i racconti di Lovecraft, così questa è la prima volta che leggo un suo romanzo e...beh, mi ha deluso.
    Molte pagine erano di una noia mortale: praticamente mi è sembrato di leggere un racconto ma allungato a dismisura per pot ...(continue)

    Ho sempre letto solamente i racconti di Lovecraft, così questa è la prima volta che leggo un suo romanzo e...beh, mi ha deluso.
    Molte pagine erano di una noia mortale: praticamente mi è sembrato di leggere un racconto ma allungato a dismisura per poter essere un romanzo.
    La storia è molto bella e avvincente, però ci sono davvero tante parti noiose

    Is this helpful?

    Myeo said on Oct 21, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    La magia di Lovecraft, il motivo per cui l'orrore da lui evocato persiste nella mente come una luce eccessiva sulla retina dietro le palpebre chiuse, è che nulla è descritto, ma tutto è evocato, e fa riusonare gli archetipi che ciascuno di noi si por ...(continue)

    La magia di Lovecraft, il motivo per cui l'orrore da lui evocato persiste nella mente come una luce eccessiva sulla retina dietro le palpebre chiuse, è che nulla è descritto, ma tutto è evocato, e fa riusonare gli archetipi che ciascuno di noi si porta dentro.
    Qui non siamo ancora alla perfezione, ma l'orrore puro è vicinissimo.

    Is this helpful?

    ombraluce said on Apr 2, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book