Il castello dei destini incrociati

Voto medio di 3612
| 338 contributi totali di cui 294 recensioni , 43 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Un gruppo di viaggiatori che, per un complesso di circostanze diverse, hanno perso la parola si ritrovano in un castello. L'unico mezzo che hanno per comunicare è rappresentato da un mazzo di tarocchi. Un romanzo affascinante composto da tante storie ...Continua
Koluber
Ha scritto il 21/03/18
Mi diedero da leggere questo libro in terza superiore. Non ci capii niente, lo ritenni una schifezza pazzesca. Ho deciso qualche giorno fa di rileggerlo, dopo averlo ritrovato per caso in una scatola in box ed essermi posto la domanda "Ma non è che q...Continua
Gualto
Ha scritto il 08/03/18
L'idea del libro è davvero interessante, con il teorico intreccio delle trame dei racconti di tutti i personaggi coinvolti. L'esecuzione non rende merito né all'idea in sé, limitata dalla interpretazione dei tarocchi, che non permette un reale intrec...Continua
Angebet
Ha scritto il 19/02/18
Ingredienti: un mazzo di carte da gioco come passatempo di un castello e una locanda, vari racconti pieni di coppe, denari, bastoni e spade, un insieme di figure mitologiche quali l’appeso, la papessa, l’eremita e il bagatto che riappaiono con ruoli...Continua
senny89
Ha scritto il 05/12/17
SPOILER ALERT
... Per lo meno è una premessa interessante.
Questo libro è una specie di esperimento letterario; cosa succederebbe se per narrare delle storie si usassero i tarocchi, estraendo carta dopo carta dal mazzo, e a seconda della figura pescata si andasse avanti con la storia a suon di fantasia? Ce l...Continua
Sara Hg
Ha scritto il 19/10/17
mi sono detta guardando la copertina: " non posso non leggere un libro che racconta di cavallieri, re, imperatori, papi, dame e castelli......" mi sono poi, leggendo, lasciata affascinare dall'idea che le sorti dei personaggi potevano dipendere dai t...Continua

Pollini d'altre...
Ha scritto il Sep 03, 2017, 08:03
Ogni scelta ha un rovescio cioè una rinuncia, e così non c'è differenza tra l'atto di scegliere e l'atto di rinunciare.
Pag. 59
Pollini d'altre...
Ha scritto il Aug 13, 2017, 18:23
Così ho messo tutto a posto. Sulla pagina, almeno. Dentro di me tutto resta come prima.
Pag. 113
Torù
Ha scritto il Jun 20, 2016, 21:45
Lasciatemi così. Ho fatto tutto il giro e ho capito. Il mondo si legge all’incontrario. Tutto è chiaro
lisabianca
Ha scritto il May 11, 2016, 13:09
irresistibili.wordpress.com/2016/05/09/lanima-e-un-calamaio-asciutto/
lisabianca
Ha scritto il May 11, 2016, 13:06
irresistibili.wordpress.com/2016/05/06/la-vita-e-spreco-di-materiale-che-va-a-ramengo/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 07:17
853.914 CAL 7904 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi