Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il castello magico di Howl

Castle series, volume 1

By Diana Wynne Jones

(253)

| Mass Market Paperback | 9788887497915

Like Il castello magico di Howl ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

427 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    got to know this book through the Miyazaki movie, and what a chance! the book, as always, is a 1000 times better,... the story makes much more sense, the characters are more real and I just couldn't put it down. A truly enjoyable read!

    Is this helpful?

    Ellie said on Jul 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***


    ATTENZIONE: SPOILERS PESANTISSIMI

    anche qui, la mia opinione è in parte dovuta alla visione del film di Hayuccio caro, che poi è uno dei miei film preferiti in generale, forse IL preferito tra quelli di animazione.
    Ho aspettato moltissimo per legge ...(continue)


    ATTENZIONE: SPOILERS PESANTISSIMI

    anche qui, la mia opinione è in parte dovuta alla visione del film di Hayuccio caro, che poi è uno dei miei film preferiti in generale, forse IL preferito tra quelli di animazione.
    Ho aspettato moltissimo per leggere questo libro (e ho fatto male) perché molti dicevano "rovinasse" la figura di Howl, che non c'entrava nulla con il film e altre cose simili, quindi avevo paura di dover fare un confronto.
    Invece è stato un estremo conforto vedere che erano tutte bugie!
    Come le Austeniane (?) hanno una cotta generale per Mr. Darcy, io ho una cotta per Howl. E' più forte di me. Non posso essere imparziale, mi spiace.

    Questo è uno di quei libri che spero di avere sugli scaffali quando avrò dei figli, in modo che loro possano leggerli. Purtroppo l'ho preso in biblioteca e ora è fuori commercio, e su ebay si vende a prezzi esagerati. Ma lo troverò ad un prezzo umano e lo prenderò. E generalmente non sento il bisogno del POSSESSO di un libro, non li rileggo normalmente. Ma so che presto lo vorrò rileggere.

    Tornando al libro in sé: è molto diverso dal film per alcune tematiche (non compare la guerra, se non aleggiata. Forse in futuro ci sarà, ma non è il tema centrale della storia in questo caso) ma non per i personaggi e nemmeno per l'atmosfera. E' un libro...oserei definirlo tenero (da leggere l'ultimo termine in corsivo). E' tenero per i personaggi, per la vecchiaia precoce di Sophie, delle gentilezze di Howl, per Calcifer che tanto borbotta ma tanto poi ritorna, anche se con tutto un altro valore (da demone libero, e non più legato). E' tenero per Howl gallese, per le lagne di Howl quando è malato, come fanno i bambini, per l'Howl che si innamora di Sophie nonostante il suo aspetto dimesso da topolino grigio. Ma è anche potente, come l'amore che ti isola da amici e parenti che cercano le tue attenzioni, e tu riesci solo a guardare gli occhi dell'altro.
    Forse il personaggio della Strega delle terre desolate è poco tratteggiato, e sarebbe stato simpatico vedere di più, ma gli altri sono così prepotenti e meritevoli di ascolto che la questione passa in secondo piano.
    E' una fiaba, una ricchissima, variopinta, profumata fiaba. Se lo trovate, leggetelo.

    Is this helpful?

    Elfenliedlilium said on Jul 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Chi non conosce il celebre film “Il castello errante di Howl” di Hayao Miyazaki? Ignara del fatto che esistesse anche un libro, non appena ho avuto l’occasione di prenderlo, non me la sono fatta sfuggire.
    Ne è valsa la pena?
    Questo libro è un’opera ...(continue)

    Chi non conosce il celebre film “Il castello errante di Howl” di Hayao Miyazaki? Ignara del fatto che esistesse anche un libro, non appena ho avuto l’occasione di prenderlo, non me la sono fatta sfuggire.
    Ne è valsa la pena?
    Questo libro è un’opera d’arte, meraviglioso. Le vicende di Sophie, trasformata dalla Strega delle Terre Desolate in una nonnina, sono raccontate con uno stile a dir poco fantastico. Molti personaggi vengono introdotti in maniera più approfondita, come Michael, l’apprendista del potentissimo ed affascinante mago Howl. Non ho mai smesso di amare quest’ultimo, che si rivela, inizialmente, come la fotocopia di Dorian Gray, completamente disinteressato a tutto ciò che non lo riguarda. Rubacuori delle ragazze e affiancato da un demone simpatico e sarcastico, vive inizialmente un momento nel quale Sophie prova un po’ di astio nei suoi confronti.
    La trama è molto più complessa di quanto ci si possa aspettare, un affascinante mondo parallelo nel quale esiste la magia e la geniale rivisitazione delle stelle cadenti, portatrici di demoni. Una storia davvero appassionante, che, nonostante rivolta ad un pubblico più giovane, riesce a trascinare chiunque, anche i più grandi, nelle vicende fantastiche e divertenti di Sophie, Michael, Calcifer ed Howl. Ho notato che, rispetto al film, è molto più dettagliato e personaggi interessanti entrano continuamente in scena, come le famiglie dei due protagonisti e le loro storie particolarmente appassionanti.
    Non ho molto da dire riguardo questo libro, se non che dovrebbe essere letto almeno una volta nella vita.

    Is this helpful?

    Konnichiwa Efp said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meglio il film!

    Per carità, bello anche il libro, ma forse leggere il libro senza sapere o aver visto o senza l'idea di voler poi vedere il film non saprei quanto potrebbe piacere... partendo invece dalla magia del cartone e leggendo poi il libro per vedere le sue d ...(continue)

    Per carità, bello anche il libro, ma forse leggere il libro senza sapere o aver visto o senza l'idea di voler poi vedere il film non saprei quanto potrebbe piacere... partendo invece dalla magia del cartone e leggendo poi il libro per vedere le sue diversità e le cose in più che ci sono (inevitabilmente da togliere per non allungare troppo il film e fatto in maniera straordinaria)...

    Is this helpful?

    Dora85 said on May 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ..."In cui Sophie parla ai cappelli" ...

    Ho cercato di non immaginarmelo come l' animazione, anche se fino a metà è praticamente identico compresa la storia, poi da lì in poi si distacca la trama ed è un po' assurdo, ma comunque bellissimo e come significato molto "fantastico - magico". Com ...(continue)

    Ho cercato di non immaginarmelo come l' animazione, anche se fino a metà è praticamente identico compresa la storia, poi da lì in poi si distacca la trama ed è un po' assurdo, ma comunque bellissimo e come significato molto "fantastico - magico". Comunque meglio, come qualunque libro originale, dell' animazione, bisogna però ammettere che i personaggi ci stanno bene e quindi alla fine me li sono immaginati così...

    Is this helpful?

    Matteo said on May 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Magico

    Ho scoperto Howl e il mondo incantato grazie a Miyazaki e, di recente, ho letto il libro da cui è stato tratto. Se il film conquista e rapisce la spettatore, il libro è capace di andare ben oltre e far innamorare ulteriormente il lettore!

    Is this helpful?

    Mila said on Apr 13, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book