Il cattivo tedesco e il bravo italiano

La rimozione delle colpe della seconda Guerra Mondiale

di | Editore: Laterza
Voto medio di 33
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
MoscO non abita...
Ha scritto il 23/03/16
A tratti interessante, nell'insieme molto ripetitivo. Corredato da 832 note a piè di pagina, la maggior parte delle quali per citare le fonti, diventa, per un lettore non specialista, di pesante lettura. Molto accurato negli esempi di autoassoluzione...Continua
Paperorosso
Ha scritto il 25/10/15
E' un filone storiografico fortunatamente sempre piu' rimpolpato quello della rivisitazione critica dell'operato e dell'autorappresentazione bellica italiana. Gia' i lavori di Collotti, Del Boca, Oliva ed altri hanno dimostrato quanto falsa fosse l'i...Continua
Roberto...
Ha scritto il 08/06/15
Gran bel libro
Il libro illustra con accuratezza (e ricchi riferimenti) come l'interesse convergente di molte delle parti in gioco abbia finito per determinare il consolidarsi di questa "leggenda": il tedesco feroce e l'italiano bonaccione nel loro comportamento du...Continua
Redazione Diacronie
Ha scritto il 30/05/15
a cura di Oreste Veronesi
Nel corso degli anni si è consolidata nell'uso pubblico della storia un'immagine del soldato italiano reticente di fronte ad una realtà dei fatti che ha messo in mostra la gravità delle occupazioni fasciste. Anche gli studi sul...Continua
Salva66
Ha scritto il 23/03/14
Letto di getto. Rigoroso e documentato ma chiaro e accessibile a tutti. Demolisce pezzo per pezzo uno dei falsi miti più perniciosi che ancora oggi viene cinicamente utilizzato alla bisogna da giornalisti/giornalai e politicastri, vivamente e vibrata...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi