Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

di | Editore: Bompiani
Voto medio di 4967
| 855 contributi totali di cui 835 recensioni , 19 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Il titolo più venduto in Svezia nella corsa stagione. Allan Karlsson compie cento anni e per l'occasione la casa di riposo dove vive intende festeggiare l'evento: Allan, però, è di un'altra idea e decide di punto in bianco di scappare. Con le pantofo ...Continua
Arien
Ha scritto il 30/04/18
Mah
Me ne avevano parlato come un libro divertentissimo, e ho aspettato fiduciosa il momento in cui sarei scoppiata a ridere... ma non è arrivato. Fa sorridere ogni tanto, ma da questo punto di vista nulla di più. E' una storia piuttosto assurda e suppon...Continua
Cryccro
Ha scritto il 24/04/18
c'è tutto

Divertentissimo. La vita inconsapevolmente straordinaria di un centenario che li ha visti tutti, ma proprio tutti, i personaggi storici del 900. Fantasia e umorismo. Bellissimo.

elisa
Ha scritto il 17/03/18
Difficile da definire..ho comprato questo romanzo dopo aver letto le numerosissime recensioni positive ma sinceramente io non l’ho affatto trovato così bello e particolare.LA storia è carina ma il testo risulta a mio avviso nel complesso troppo lungo...Continua
danimerolone
Ha scritto il 08/02/18
null
Divertente, per buona parte esilarante; personaggi meravigliosi, in primis il protagonista una sorta di Forrest Gump invecchiato. Ho avuto però l'impressione che l'autore non sapesse come concludere il libro, trascinandosi fin troppo verso la conclus...Continua
Nyctea (anche su...
Ha scritto il 21/01/18
Un libro sorprendente come uno spettacolo pirotecnico

Buon centesimo compleanno Allan. Sei il vecchiaccio più strampalato, funambolico e provvidenzialmente cialtronesco che io (e tutto il XX secolo) abbia mai conosciuto. Una sorsata di acquavite alla tua salute!


Angebet
Ha scritto il Mar 01, 2017, 22:28
"Quelli che dicono soltanto la verità non sono degni di essere ascoltati."
Ivan
Ha scritto il Feb 29, 2016, 19:20
"Guardati dai preti, figlio mio. E da quelli che non bevono acquavite. La categoria peggiore, poi, sono i preti che non bevono acquavite." [...] Crescendo, il ragazzo aveva elaborato una sua idea al riguardo. Secondo lui preti e politici erano della...Continua
Pag. 158
Raulino73
Ha scritto il Mar 04, 2014, 11:23
A proposito, che rapporto aveva il signor Karlsson con la religione? qual era la sua posizione? Allan rispose che, pur non sapendo dove si trovasse attualmente, non si sentiva un'anima persa, né credeva di averla perduta da qualche parte. In fatto di...Continua
Pag. 122
Raulino73
Ha scritto il Mar 04, 2014, 11:20
"La vendetta è come la politica: si accanisce fino a quando il brutto diventa peggio e il peggio diventa ancora peggio."
Pag. 58
Raulino73
Ha scritto il Mar 04, 2014, 11:18
Per il suo ottantacinquesimo compleanno Amanda ricevette in dono dal marito un computer portatile con tanto di connessione internet. Allan aveva sentito dire che quella cosa chiamata internet divertiva i giovani.
Pag. 293

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Asahi88
Ha scritto il Nov 25, 2016, 07:47
Jonas Jonasson - Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (booktrailer)
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi