Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Di

Editore: Bompiani

3.7
(4091)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 446 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Svedese , Francese , Olandese , Danese , Tedesco , Portoghese , Norvegese , Spagnolo , Catalano , Chi tradizionale , Inglese , Islandese

Isbn-10: 8845266524 | Isbn-13: 9788845266522 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Margherita Podestà Heir

Disponibile anche come: eBook , Altri

Genere: Fiction & Literature , History , Humor

Ti piace Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il titolo più venduto in Svezia nella corsa stagione. Allan Karlsson compie cento anni e per l'occasione la casa di riposo dove vive intende festeggiare l'evento: Allan, però, è di un'altra idea e decide di punto in bianco di scappare. Con le pantofole ai piedi scavalca la finestra e si dirige alla stazione degli autobus. Lì ruba la valigia a un giovane biondo dall'aria feroce, sale sul primo autobus che gli capita e inizia così, sbarcando in uno sperduto villaggio svedese sconosciuto, una serie esilarante di equivoci e di incontri, anzitutto con Julius Jonsson - un settantenne ladro e truffatore. I due dovranno sfuggire al biondo che li insegue, e finiranno col farlo fuori dandogli una botta in testa con un asse. Poi, aprendo la valigia rubata, scopriranno che è piena di 52 milioni di corone svedesi, e inizieranno quindi la loro fuga dalla polizia e da una gang criminale che vuole recuperare il denaro, in un viaggio rocambolesco tra Mercedes, camion e donne fatali. Finiranno nell'esotica Bali, dove Allan troverà l'amore: l'ottantenne Amanda.
Ordina per
  • 3

    Questo libro mi è stato regalato e non è esattamente il mio genere, ma devo dire che è stato una lettura leggera e piacevole. Le avventure del protagonista sono assolutamente non realistiche, del rest ...continua

    Questo libro mi è stato regalato e non è esattamente il mio genere, ma devo dire che è stato una lettura leggera e piacevole. Le avventure del protagonista sono assolutamente non realistiche, del resto la trama è tutta giocata su una specie di domino di equivoci, ma devo dire che nel complesso mi ha divertita parecchio.

    ha scritto il 

  • 4

    Originale

    e anche divertente. L'unica pecca il saltare ogni tanto da un argomento all'altro, facendo perdere il filo grottesco insito nella tipologia narrativa.
    Da leggere. La prima parte fedelissima al film, p ...continua

    e anche divertente. L'unica pecca il saltare ogni tanto da un argomento all'altro, facendo perdere il filo grottesco insito nella tipologia narrativa.
    Da leggere. La prima parte fedelissima al film, poi completamente diverso

    ha scritto il 

  • 4

    Ecco come si fa ad arrivare a cent'anni

    ... con leggerezza, come Allan! dalla dinamite in poi, basta un goccetto e tutto si risolve! Lo stimo moltissimo! Questo libro mi ha fatto passare dei momenti sereni e leggeri, è divertentissimo e sur ...continua

    ... con leggerezza, come Allan! dalla dinamite in poi, basta un goccetto e tutto si risolve! Lo stimo moltissimo! Questo libro mi ha fatto passare dei momenti sereni e leggeri, è divertentissimo e surreale! Lo consiglio a tutti!

    ha scritto il 

  • 3

    Grottesco

    Libro grottesco e surreale, la storia di Allan Karlsson risulta decisamente assurda, ma è ottima per ridere e per svagarsi un po'. Ogni tanto c'è bisogno di evadere dalla realtà e prendere la vita con ...continua

    Libro grottesco e surreale, la storia di Allan Karlsson risulta decisamente assurda, ma è ottima per ridere e per svagarsi un po'. Ogni tanto c'è bisogno di evadere dalla realtà e prendere la vita con un po' di leggerezza. Consigliato.

    ha scritto il 

  • 5

    What a hilarious, crazy adventure! At first I thought it'd be just an absurd story of an old person being chased around by clumsy criminals and then pursued by ineffective police, but it turns out to ...continua

    What a hilarious, crazy adventure! At first I thought it'd be just an absurd story of an old person being chased around by clumsy criminals and then pursued by ineffective police, but it turns out to be much more than that. In fact it's like taking a tour of the world's major historical moments, in the style of Forrest Gump, but way more ambitious! Of course it's totally unbelievable, but what a joy reading the story!

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo, divertentissimo

    L'ho letto tutto di un fiato, mi ha fatto ridere e mi ha fatto riflettere.
    Ambientazioni al limite dell'inverosimile (forse già oltrepassato il limite) ma gli si perdona tutto per il senso, alla fine ...continua

    L'ho letto tutto di un fiato, mi ha fatto ridere e mi ha fatto riflettere.
    Ambientazioni al limite dell'inverosimile (forse già oltrepassato il limite) ma gli si perdona tutto per il senso, alla fine profondo, del messaggio che viene lanciato: la vita va vissuta con leggerezza, tanto le cose succedono tuo malgrado, e se le vivi con leggerezza potresti persino guadagnarci :)

    ha scritto il 

Ordina per