Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Di

Editore: Bompiani

3.7
(3969)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 446 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Svedese , Francese , Olandese , Danese , Tedesco , Portoghese , Norvegese , Spagnolo , Catalano , Chi tradizionale , Inglese

Isbn-10: 8845266524 | Isbn-13: 9788845266522 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Margherita Podestà Heir

Disponibile anche come: eBook , Altri

Genere: Fiction & Literature , History , Humor

Ti piace Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il titolo più venduto in Svezia nella corsa stagione. Allan Karlsson compie cento anni e per l'occasione la casa di riposo dove vive intende festeggiare l'evento: Allan, però, è di un'altra idea e decide di punto in bianco di scappare. Con le pantofole ai piedi scavalca la finestra e si dirige alla stazione degli autobus. Lì ruba la valigia a un giovane biondo dall'aria feroce, sale sul primo autobus che gli capita e inizia così, sbarcando in uno sperduto villaggio svedese sconosciuto, una serie esilarante di equivoci e di incontri, anzitutto con Julius Jonsson - un settantenne ladro e truffatore. I due dovranno sfuggire al biondo che li insegue, e finiranno col farlo fuori dandogli una botta in testa con un asse. Poi, aprendo la valigia rubata, scopriranno che è piena di 52 milioni di corone svedesi, e inizieranno quindi la loro fuga dalla polizia e da una gang criminale che vuole recuperare il denaro, in un viaggio rocambolesco tra Mercedes, camion e donne fatali. Finiranno nell'esotica Bali, dove Allan troverà l'amore: l'ottantenne Amanda.
Ordina per
  • 4

    Divertente in una maniera assurda, la storia di Allan ripercorre parte di quella mondiale raccontando come ci sia il suo zampino in decine di eventi che hanno cambiato la storia dell'umanità. Ovviamen ...continua

    Divertente in una maniera assurda, la storia di Allan ripercorre parte di quella mondiale raccontando come ci sia il suo zampino in decine di eventi che hanno cambiato la storia dell'umanità. Ovviamente non credibile, ma simpatico.

    ha scritto il 

  • 2

    Aspettative deluse

    Il titolo prelude a una storia comicamente assurda, ma leggendola ci si ritrova coinvolti in un racconto che di comico non ha molto. L'inizio è promettente, ma nel corso della lettura, sempre piuttost ...continua

    Il titolo prelude a una storia comicamente assurda, ma leggendola ci si ritrova coinvolti in un racconto che di comico non ha molto. L'inizio è promettente, ma nel corso della lettura, sempre piuttosto scorrevole, la storia diviene a tratti noiosa, specie nei capitoli dedicati alle avventure giovanili del protagonista. Mi aspettavo un libro più divertente, invece è scappato solo qualche sorriso. Sarà che non capisco l'ironia scandinava?

    ha scritto il 

  • 3

    INFILTRATO

    E’ una storia surreale e divertente ma poco credibile.
    L’idea però è geniale mi ha ricordato “Intervista con la storia” della Fallaci, certo l’accoppiata fa inorridire, diciamo che “il Centenario” è l ...continua

    E’ una storia surreale e divertente ma poco credibile.
    L’idea però è geniale mi ha ricordato “Intervista con la storia” della Fallaci, certo l’accoppiata fa inorridire, diciamo che “il Centenario” è la versione comica della ”Intervista”. Colpisce la fantasia dell’autore nell’escogitare nuovi e curiosi modi di assassinio, e di infiltrarsi nella Storia dell’ultimo secolo.
    Ben scritto, si legge facilmente.

    ha scritto il 

  • 3

    storia di Allan Karlsson centenario svedese che vive le avventure più assurde,fantasiose,paradossali e anche divertenti (qualche sorriso scappa) con incoscienza perchè,come dice:"quando pensi di non a ...continua

    storia di Allan Karlsson centenario svedese che vive le avventure più assurde,fantasiose,paradossali e anche divertenti (qualche sorriso scappa) con incoscienza perchè,come dice:"quando pensi di non avere tanto tempo puoi permetterti certe libertà". I capitoli sono intervallati dalla storiia della vita di Allan che diventa pero' una bella insalata non credibile tra Mao,Vladivostock,Bali,Bresnev,Corea,ecc.

    ha scritto il 

  • 4

    人生該怎樣就會怎樣!

    這本書我花了一段時間才進入狀況
    剛開始很不習慣這本書的敘述方式以及作者的幽默感
    不過大概到三分之一以後就開始習慣作者的節奏
    也慢慢喜歡上故事中可愛的艾倫老爺爺

    艾倫活了一白歲的人生充滿了各式各樣的冒險以及出生入死
    間接影響了二十世紀國際重要情勢的形成
    但每次都可以在千鈞一髮之際逢凶化吉
    讓我非常佩服作者豐富的想像力
    他把過去那些大名鼎鼎的領導人的個性及神情寫得活靈活現
    也把每個看似獨立的事件巧妙的 ...continua

    這本書我花了一段時間才進入狀況
    剛開始很不習慣這本書的敘述方式以及作者的幽默感
    不過大概到三分之一以後就開始習慣作者的節奏
    也慢慢喜歡上故事中可愛的艾倫老爺爺

    艾倫活了一白歲的人生充滿了各式各樣的冒險以及出生入死
    間接影響了二十世紀國際重要情勢的形成
    但每次都可以在千鈞一髮之際逢凶化吉
    讓我非常佩服作者豐富的想像力
    他把過去那些大名鼎鼎的領導人的個性及神情寫得活靈活現
    也把每個看似獨立的事件巧妙的串連在一起
    非常的有趣!

    雖然過程中有部分會因為不清楚當時複雜的國際關係所以看得有點混亂
    不過整體來說還是不影響閱讀的樂趣
    也可以順便複習一下近代歷史
    簡直是一舉兩得!

    ha scritto il 

Ordina per