Il cercatore d'oro

Voto medio di 21
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 05/08/11
Il paradiso perduto
Può darsi che il libro mi abbia colpito particolarmente perchè l'ho letto mentre ero a Seattle, dove la luce e il mare sono molto diversi dagli scenari equatoriali descritti da Le Cleziò. Il romanzo tratta tre miti affascinanti che non possono lascia ...Continua
Ha scritto il 07/02/11
Com'è lungo il tempo del mare! Ogni ora che passa mi lava di dosso le cose da dimenticare, mi avvicina alla figura immortale del timoniere. Non è proprio lui che ritroverò alla fine di tutti i miei viaggi?
Lo scrittore francese Premio Nobe
...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/05/10
due stelle e mezzo
ottimo nelle descrizioni,nel raccontare il mare a trecentosessantagradi, ma la narrazione è lenta, i dialoghi pressochè assenti, il finale debole. di sicuro instilla desiderio di avventure e fa venire tanta voglia di andare alle mauritius
Ha scritto il 10/12/09
La libertà finalmente: il mare
Un libro impregnato di salsedine.
Un libro che parla di mare, dalla prima pagina, anche quando il mare non c'è.
Un libro di avventure come ai vecchi tempi ma in cui il mondo esterno irrompe all'improvviso.
Un libro nostalgico.
...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 29/08/09
«La libertà finalmente: il mare» (p.293). Quel «mare che non appartiene a nessuno» (p.301), la cui voce il narratore confessa sin dalla prima riga del romanzo di aver sempre udito, da che si ricordi. É su questo mare, abbagliante di luce, di una bell

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi