Il chirurgo

Di

Editore: TEA (TeaDue)

3.9
(615)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 347 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Francese , Spagnolo , Portoghese , Sloveno , Ceco , Olandese , Polacco

Isbn-10: 8850207530 | Isbn-13: 9788850207534 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Adria Tissoni

Disponibile anche come: Altri

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Il chirurgo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
A Boston vengono scoperti i cadaveri di due giovani donne orrendamente mutilate. Scattano immediatamente le indagini, affidate alla detective Jane Rizzoli, donna determinata e tenace, ma frustrata per le discriminazioni di cui è oggetto nell'ambiente lavorativo. Jane individua ben presto un nesso tra l'orripilante rituale del serial killer, denominato "il chirurgo" per la sua conoscenza delle tecniche operatorie, e quello di un assassino che anni prima,a Savannah, aveva violentato, seviziato e ucciso diverse donne. Jane scopre anche che l'ultima vittima del killer di Savannah è riuscita a sfuggirgli e a ucciderlo e che, dopo il fatto, si è trasferita proprio a Boston, dove lavora come chirurgo.
Ordina per
  • 5

    Che splendida scoperta! Da tempo avevo questo libro in attesa di lettura, e ora mi spiace aver aspettato così tanto. Pieno di suspence, la ricerca di questo assassino sarà frenetica mentre lui dissemi ...continua

    Che splendida scoperta! Da tempo avevo questo libro in attesa di lettura, e ora mi spiace aver aspettato così tanto. Pieno di suspence, la ricerca di questo assassino sarà frenetica mentre lui dissemina vittime, tenendo ben presente l'obiettivo principale, l'unica donna che sia riuscita a sopravvivere. Esordio della detective Rizzoli, donna poliziotto che de e imporsi in un mondo lavorativo quasi esclusivamente maschile. E proprio lei riesce a capire tutto, e a mettere finalmente la parola fine, rischiando però di rimetterci la pelle. Davvero un bel thriller!

    ha scritto il 

  • 4

    A Boston vengono scoperti i cadaveri di due giovani donne orrendamente mutilate. Scattano immediatamente le indagini, affidate alla detective Jane Rizzoli, donna determinata e tenace, ma frustrata per ...continua

    A Boston vengono scoperti i cadaveri di due giovani donne orrendamente mutilate. Scattano immediatamente le indagini, affidate alla detective Jane Rizzoli, donna determinata e tenace, ma frustrata per le discriminazioni di cui è oggetto nell'ambiente lavorativo.
    Jane individua ben presto un nesso tra l'orripilante rituale del serial killer, denominato "il chirurgo" per la sua conoscenza delle tecniche operatorie, e quello di un assassino che anni prima, a Savannah, aveva violentato, seviziato e ucciso diverse donne. Jane scopre anche che l'ultima vittima del killer di Savannah è riuscita a sfuggirgli e a ucciderlo e che, dopo il fatto, si è trasferita proprio a Boston, dove lavora come chirurgo.
    Un bel thriller di Tess Gerritsen che tiene incollato il lettore fino all'ultima pagina. La storia non è mai monotona, non ci sono tempi morti che appesantiscono la narrazione e la tensione cresce ad ogni capitolo.
    Difficile anche indovinare il "movente" dell'assassino.

    ha scritto il 

  • 3

    Quanto tempo per leggere il Chirugo? Una settimana circa, ma a me è sembrato di più. Mi sembra sempre di più. Una settimana si dilata e diventa lunga quanto un mese. Ora che il libro è finito già da t ...continua

    Quanto tempo per leggere il Chirugo? Una settimana circa, ma a me è sembrato di più. Mi sembra sempre di più. Una settimana si dilata e diventa lunga quanto un mese. Ora che il libro è finito già da tre giorni, sento la mancanza dei personaggi, soprattutto del più autentico, la Rizzoli, poliziotta in perenne competizione con gli uomini, innamorata segretamente e sottilmente gelosa.
    Non mi manca il chirurgo, che è un serial killer di serie B. Mi manca invece la scrittura dell'autrice che ha saputo avvilupparmi con i tentacoli della trama e trascinarmi in una storia appassionante. Sul finale, qualche dubbio.

    ha scritto il 

  • 5

    E' un episodio mozzafiato della serie Rizzoli &Isles. I particolari legati al mondo della medicina sono sorprendenti e interessanti rendendono ancora più ricca una storia che tiene costantemente col f ...continua

    E' un episodio mozzafiato della serie Rizzoli &Isles. I particolari legati al mondo della medicina sono sorprendenti e interessanti rendendono ancora più ricca una storia che tiene costantemente col fiato sospeso. Adoro il personaggio di Jane come donna che lotta per imporsi all'interno di un mondo soprattutto maschile come un distretto di polizia. Mi piace ancor di più che la serie tv si distacchi molto sia dalle caratteristiche estetiche dei personaggi che psicologiche così non è come guardare in film già visto.

    ha scritto il 

  • 4

    Primo episodio della saga Rizzoli & Isles, quello che mi ci voleva in questo periodo in cui sono assetata di thriller.
    Ha tutti gli ingredienti per essere un buon thriller: coinvolgente, con protagoni ...continua

    Primo episodio della saga Rizzoli & Isles, quello che mi ci voleva in questo periodo in cui sono assetata di thriller.
    Ha tutti gli ingredienti per essere un buon thriller: coinvolgente, con protagonisti interessanti (chiaramente qui vengono introdotti, è evidente che ci saranno più dettagli nei libri successivi), un pizzico di storia d'amore e parecchi brividi (quanto è inquietante il killer che asporta l'utero delle vittime??).
    Sicuramente continuerò nella lettura della serie.

    ha scritto il 

  • 2

    Purtroppo il libro non mi ha trasmesso nessuna emozione, e mi risultava noioso. I personaggi non mi sono piaciuti e in generale mi aspettavo di più da questo primo libro della serie. Continuerò a legg ...continua

    Purtroppo il libro non mi ha trasmesso nessuna emozione, e mi risultava noioso. I personaggi non mi sono piaciuti e in generale mi aspettavo di più da questo primo libro della serie. Continuerò a leggere gli altri sperando che migliorino.

    ha scritto il 

Ordina per