Il cielo diviso

Voto medio di 433
| 77 contributi totali di cui 66 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 05/09/16
Zzz
Noioso, noioso e noioso.Mi dispiace dire questo di una grande scrittrice. Purtroppo non sono riuscita a capire a fondo il suo libro, probabilmente perché vivo in un mondo troppo distante dal suo, privo di ideali e idee politiche. La storia d'amore ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 28/08/16
Da rileggere. Vi è tanta introspezione, sembra quasi un romanzo di formazione, con le due Germanie sullo sfondo e una storia d'amore delicata e triste.
Ha scritto il 09/06/16
E' un libro che forse, letto nel 2016, non ha più un suo perché ma ha il suo fascino, il suo essere uno trai quei libri scritti da una donna filo-socialista durante la DDR, nei suoi anni di massima competizione con la RDT, lo rende unico. La ...Continua
Ha scritto il 16/01/16
Questo è un titolo che ha trovato posto nella mia lista dei libri da leggere ormai anni fa, quando lo affrontai al liceo. Quando poche settimane fa l'ho poi finalmente trovato in libreria (e incredibilmente il mio portafoglio poteva sostenere la ...Continua
Ha scritto il 02/09/15
"Leggilo, è impegnativo ma ti piacerà vedrai"
Con tutto il rispetto per Christa Wolf che mi dicono essere una grande scrittrice ma i libri sono come le persone, quando le incontri nel momento sbagliato non c’è storia, o le molli subito o ci stai male per un tempo indefinito che per me è ...Continua
  • 8 mi piace
  • 8 commenti

Ha scritto il Jun 09, 2014, 11:46
Il sorriso rimase, a lungo, anche dietro un lieve velo di lacrime. Rimase tra noi come un segnale segreto e meraviglioso: sei qui? E l'altro rispondeva: e dove dovrei essere?
Pag. 25
Ha scritto il Jun 09, 2014, 08:36
A ripensarci oggi, Rita rivede quel Natale nel piccolo paese coperto di neve — infatti la sera della vigilia aveva nevicato, com'è di dovere — e loro due camminare in silenzio a braccetto, giù per lo stradale deserto e si chiede allora: quando ...Continua
Pag. 16
Ha scritto il Jun 09, 2014, 08:29
E per un secondo lei fu presa dall'angoscia di averlo potuto deludere, fin da ora, per sempre.
Pag. 15
Ha scritto il Jun 08, 2014, 18:23
Ci abituiamo di nuovo a dormire tranquilli. Viviamo senza risparmiarmiarci, come ce ne fosse anche troppa di questa strana sostanza ch'è la vita, come se non dovesse mai avere fine.
Pag. 7
Ha scritto il Nov 23, 2013, 10:12
Quello di cui voi avete bisogno, sono gli eroi intatti. Quel che trovate qui, sono generazioni infrante.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi