Il cielo sopra ibraima

Come gli immigrati giudicano gli italiani

Voto medio di 67
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Rose
Ha scritto il 04/07/16
spesso viene fuori la parabola del buon Samaritano, poesie e frasi di Pasolini, accenni al metodo di Don Milani, racconti veri di persone occidentali che all'inizio sono diffidenti verso i senegalesi, poi con la conoscenza, prestano aiuto e continua...Continua
  • 1 mi piace
Silvja
Ha scritto il 07/09/15
Il cielo sopra Ibraima
Preso in spiaggia da un venditore senegalese dai modi gentili che è riuscito nell'impresa di rifilarmelo, ”Il cielo sopra Ibraima” è un libricino di 62 pagine costellato di errori ortografici e di stereotipi sugli italiani ("tubab", uomini bianchi) v...Continua
Barbagianni
Ha scritto il 22/08/15
Secondo questo libro gli italiani sono tutti materialisti, alcolisti, tabagisti, depressi, volgari, insoddisfatti e anche quando aiutano un immigrato sotto sotto sono dei razzisti. Gli immigrati (perché alla fine anche i non-senegalesi sono come loro...Continua
chià
Ha scritto il 03/02/14
I senegalesi ci chiamano 'tubab' , pensano che siamo degli sciocchi nel non credere come si deve in Dio, che non onoriamo in maniera adeguata la madre, che siamo superficiali e che non capiamo le fortune che abbiamo. Ci sono alcune eccezioni tra noi...Continua
Ti racconto l'Africa
Ha scritto il 07/10/13
Il cielo sopra Ibraima, come gli immigrati giudicano gli italiani, è scritto a quattro mani da Penda Thiam, pseudonimo di Fatou Ndiaye, titolare della casa editrice Giovane Africa Edizioni, e Giuseppe Cecconi. È un peccato che il primo sito che si tr...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi