Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il circolo Pickwick

2 volumi

By Charles Dickens

(161)

| Paperback | 9788811519539

Like Il circolo Pickwick ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un ricco signore di mezza età, Samuel Pickwick, fonda a Londra un circolo. Parte, con alcuni amici, per un viaggio nella provincia inglese. Jingle, un abile truffatore incontrato per caso, li trascina in ogni sorta di guai. Si intrecciano anche gli i Continue

Un ricco signore di mezza età, Samuel Pickwick, fonda a Londra un circolo. Parte, con alcuni amici, per un viaggio nella provincia inglese. Jingle, un abile truffatore incontrato per caso, li trascina in ogni sorta di guai. Si intrecciano anche gli idilli, nascono amicizie, vengono fatti incontri importanti. Pickwick incontra un lustrascarpe dall'impagabile senso dell'umorismo, che diventerà suo cameriere e suo compagno di avventure. Episodio centrale è un processo intentato a Pickwick dalla sua padrona di casa per mancata promessa di matrimonio. Ingiustamente condannato Pickwick si rifiuta di pagare e va in prigione. Infine chiude il circolo e si ritira in campagna con il fedele cameriere e la sua famiglia.

206 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Dopo tante vicissitudini l'ho finalmente concluso. É stato un libro compagno di tanti viaggi che mi ha soddisfatto. Pickwick nelle sue avventure è esempio anche nella vita di tutti i giorni. Volume promosso con 30/30.

    Is this helpful?

    Zefiroxxx said on Jun 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una divertida obra de Dickens, llena de humor, frescura e ironía y que mantiene el interés a través del extenso numero de páginas.
    Entretuvo en su tiempo y entretiene aún hoy en día.

    Is this helpful?

    Pink Panther said on Apr 2, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un dolce addio

    È stata dura dire addio alla figura dominante di queste pagine pullulanti di vita e di ironia.
    È stato come dire addio a un dolce nonnino che, emozionandosi, raccontava con vivaci pennellate di colori avventure vissute o partecipate.
    Il risultato? Il ...(continue)

    È stata dura dire addio alla figura dominante di queste pagine pullulanti di vita e di ironia.
    È stato come dire addio a un dolce nonnino che, emozionandosi, raccontava con vivaci pennellate di colori avventure vissute o partecipate.
    Il risultato? Ilarità, riflessione, malinconia... Lettura indimenticabile.
    Un classico che ha davvero qualcosa da dire... e lo dice con la grazia di un ciliegio e la forza di una quercia.

    Is this helpful?

    Manfredi G said on Mar 31, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Premetto che, quando ho comprato questo libro, tutto mi aspettavo tranne che fosse un libro satirico. Non avevo letto nulla a riguardo inoltre, tutto quello che avevo letto fino ad allora di Dickens, nulla aveva a che fare con questo suo primo libro. ...(continue)

    Premetto che, quando ho comprato questo libro, tutto mi aspettavo tranne che fosse un libro satirico. Non avevo letto nulla a riguardo inoltre, tutto quello che avevo letto fino ad allora di Dickens, nulla aveva a che fare con questo suo primo libro. Quidi son rimasto subito spiazzato. Le prime pagine non mi han preso più di tanto, non riuscivo ad entrare in sintonia con i personaggi e con l'umorismo dell'epoca. Lo trovavo lento.
    Poi, con il passare delle pagine, son sempre più entrato nell'ottica dell'umorismo ottocentesco ed ho iniziato ad affezionarmi ai personaggi, alla loro strampalataggine, ai loro comportamenti bizzarri, le loro uscite comiche e alle strane storie che, di tanto in tanto, saltano fuori a spezzare la scarsa trama ed il ritmo del libro. Ho iniziato a seguirlo come fosse un telefilm! Anche grazie ad una trama non proprio così lineare.
    Tirando le somme devo dire che non mi è dispiaciuto. Sicuramente non entra nel mio olimpo personale ma l'ho trovato piacevole, divertente e molto empatico. Forse un po' troppo lungo, questo si.

    Is this helpful?

    Paranoid Android (Meno male che Anobii c'è!) said on Mar 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Muy recomendable

    Dickens en uno de mis autores preferidos desde que leí "David Copperfield". "Los papeles póstumos..." es un gran libro y los personajes realmente entrañables (incluso los no tan cándidos como Pickwick). La trama, sin embargo, no me acaba de enganchar ...(continue)

    Dickens en uno de mis autores preferidos desde que leí "David Copperfield". "Los papeles póstumos..." es un gran libro y los personajes realmente entrañables (incluso los no tan cándidos como Pickwick). La trama, sin embargo, no me acaba de enganchar.
    He leído la traducción de Jose Mª Valverde, el cual ha hecho un trabajo magnífico, el hecho de que el lenguaje sea tan actual hace la lectura mucho más amena.

    Is this helpful?

    MsRobin said on Feb 12, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book