Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il circolo degli scrittori assassini

Di

Editore: Gaffi

3.0
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 290 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8861650503 | Isbn-13: 9788861650503 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Emanuela Meregalli

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il circolo degli scrittori assassini?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Uno tra i critici letterari più in vista di Lima è stato ucciso: il suo assassino si nasconde dietro uno dei membri del "Circolo", un gruppo di giovani scrittori e cinefili che non credono in nessun’altra democrazia se non in quella del talento e sostengono una guerra senza quartiere contro la "mafia culturale di Lima". Un noir decisamente atipico, senza detective e poliziotti, dove il lettore scorre i differenti piani di una stessa azione, come in un film. Diego Trelles Paz (Lima 1977), cineasta e giornalista, insegna Letteratura latinoamericana all’ Università di Binghamton, New York. El circolo de los escritores asesinos (Candaya, Barcellona 2005) è la sua seconda opera letteraria, la prima tradotta in Italia, accompagnata in Spagna da un ottimo successo di critica. www.diegotrellespaz.com
Ordina per
  • 0

    L'idea di fondo è proprio carina e c'è pure il colpo di scena finale, ma ho la sensazione che lo scrittore abbia perso l'occasione di scrivere un capolavoro.
    L'unica cosa pregevole di questo libro è stata per me la full immersion nella cultura peruviana: ho conosciuto poeti e scrittori d ...continua

    L'idea di fondo è proprio carina e c'è pure il colpo di scena finale, ma ho la sensazione che lo scrittore abbia perso l'occasione di scrivere un capolavoro. L'unica cosa pregevole di questo libro è stata per me la full immersion nella cultura peruviana: ho conosciuto poeti e scrittori dell'America latina ed è stata una piacevole scoperta...

    ha scritto il 

  • 5

    Capita che leggendo un libro, rallenti il ritmo di lettura man mano che mi avvicino alla fine. Capita con i libri che non vorrei che finissero, quelli che so che quando li avrò finiti mi lasceranno un buco.
    Il circolo degli scrittori assassini è stato uno di questi libri. Ironico e delirante, non ...continua

    Capita che leggendo un libro, rallenti il ritmo di lettura man mano che mi avvicino alla fine. Capita con i libri che non vorrei che finissero, quelli che so che quando li avrò finiti mi lasceranno un buco. Il circolo degli scrittori assassini è stato uno di questi libri. Ironico e delirante, non credo si possa definire un capolavoro, ma mi è piaciuto moltissimo.

    ha scritto il