Il colore del latte

di | Editore: Mondolibri
Voto medio di 183
| 40 contributi totali di cui 29 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gresi
Ha scritto il 29/05/17
L'eco di parole così lontane nel tempo svanì a poco a poco. Una fitta nebbia cominciò a diradarsi pian piano, nel momento in cui io decisi di inoltrarmi fra le erbacce e la sterpaglia frondosa di un vecchio villaggio nella lontana Inghilterra del XIX...Continua
AutumnReflection
Ha scritto il 04/01/16
Un libro particolare, la protagonista e narratrice è Mary, ragazza quindicenne dai capelli del colore del latte. Siamo nel 1830, lei è la minore delle 4 figlie di un contadino e nella sua vita finora non ha conosciuto che violenza e lavoro. Capiamo d...Continua
Acquamarina...
Ha scritto il 28/11/15
Storie di ordinaria sopraffazione
Povera dolce infelice M.A.R.Y., poco più che bambina, sfruttata, picchiata, abusata per il solo fatto di essere femmina. Il suo desiderio di riscatto attraverso la conoscenza viene strumentalizzato nel più bieco degli abusi che tutte le donne del mon...Continua
antonella
Ha scritto il 27/01/15
il libro racconta un fatto forte, un evento duro nella vita di una giovane ragazza, molto probabilmente una realtà diffusa in quel tempo le vicissitudini dei personaggi sono piuttosto banali e prevedibili si fa fatica inizialmente a leggere il libro...Continua
Basta_una_scintilla
Ha scritto il 13/12/14
[...] non sono tanto alta e i miei capelli sono del colore del latte. il mio nome è mary e ho imparato a scriverlo lettera per lettera. m.a.r.y. è così che si scrive. Ho trovato bellissimo questo libro. L’io narratore è una ragazzina semianalfabeta...Continua

Occhi di velluto
Ha scritto il Feb 15, 2013, 00:30
e adesso ho finito e non c'è altro che vi debbo dire. e così finirò quest'ultima frase e asciugherò le mie parole dove l'inchiostro si allarga in chiazze alla fine di ogni lettera. e poi sarò libera.
Pag. 171
Occhi di velluto
Ha scritto il Feb 15, 2013, 00:28
non posso vedere fuori, ma il mondo è ancora qui dentro la mia testa.
Pag. 170
Occhi di velluto
Ha scritto il Feb 13, 2013, 14:48
a volte ricordare è una buona cosa perchè è la storia della tua vita e senza non rimarrebbe niente. ma altre volte la memoria conserva cose che vorresti non ricordare e non conta quanto sodo provi a tenerle fuori dalla tua mente loro tornano.
Pag. 136
Occhi di velluto
Ha scritto il Feb 13, 2013, 14:38
l'erba crebbe e si fece gialla, le ombre si fecero più lunghe, i cespugli si riempirono di bacche e le mele si fecero gonfie sugli alberi. e quando uscivo fuori l'aria era diversa ché era fresca e nuova e dopo che il soel calava io cominciavo a sent...Continua
Pag. 87
Occhi di velluto
Ha scritto il Feb 13, 2013, 14:36
scrivere mi prende molto tempo. devo scrivere ogni parola lettera per lettera sul foglio e quando ho finito debbo riguardarla per vedere se ho fatto bene. e in qualche giornata debbo fermarmi ché debbo pensare a quello che debbo dire. e a cosa voglio...Continua
Pag. 85

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi