Il colore della neve

di | Editore: Tea
Voto medio di 1129
| 44 contributi totali di cui 34 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In un villaggio in Alaska, Daniel Stone è l'unico bambino bianco tra la popolazione eschimese, e la sua vita è un inferno in quanto "diverso". Per reazione, Daniel ruba, beve, rapina, imbroglia, fa di tutto per uscire da un isolamento sociale e ...Continua
Ha scritto il 22/08/17
Il peggiore della Picoult che abbia letto fin ora. Lento, prolisso, con personaggi antipatici come pochi e tanta carne poco arrostita. Il tema centrale dello stupro (la tesi dell'autrice, su cui concordo, sembra negare il silenzio assenso e vuole ...Continua
Ha scritto il 08/07/17
Trixie è la figlia adolescente di Laura, un’insegnante di letteratura che tiene corsi molto seguiti sulla Divina Commedia di Dante, e di Daniel, un fumettista cresciuto in Alaska e con un passato di violenza e sregolatezza.La vita di Trixie e di ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/03/17
Niente di nuovo. Una storia già sentita, personaggi inconsistenti, ambientazione pretestuosa. Ho dato tre stelline perché il romanzo è comunque scritto in modo scorrevole e si legge facilmente. Un libro da treno o da ombrellone, come lo ha ...Continua
Ha scritto il 14/02/16
Ni
Un romanzo che parla di rapporti familiari, adolescenza e violenza sessuale. La tematica "difficile" c'è, il bel modo di scrivere della Picoult anche. Ho trovato questo libro, però, meno coinvolgente di altri della stessa autrice. Anche una ...Continua
Ha scritto il 13/10/15
Il colore della neve
Mi è piaciuto tanto questo libro. Forse perché sono madre e posso capire l'amore e il dolore che si prova quando un figlio sfugge al nostro controllo, forse perché sono moglie e posso capire che non sempre è facile il matrimonio e ci vuole ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jan 29, 2015, 11:19
A sconvolgerti non era quello che non sapevi delle persone che amavi, ma quello che non volevi ammettere riguardo a te stesso.
Pag. 317
Ha scritto il Jan 29, 2015, 11:19
Siamo le persone che, con tutto il cuore, fingiamo di non poter diventare.
Pag. 157
Ha scritto il May 26, 2012, 15:48
Anche quest'ultimo, come lui, aveva imparato a sue spese che non siamo mai chi pensiamo di essere. Siamo le persone che, con tutto il cuore, fingiamo di non poter diventare.
Pag. 182
Ha scritto il May 26, 2012, 15:43
C'è una linea sottile tra amore e odio, è un cliché che si sente ripetere in continuazione. Ma nessuno ci ha detto che la varchiamo quando meno ce lo aspettiamo. Ci innamoriamo e apriamo una porta segreta per far entrare la nostra anima gemella. ...Continua
Pag. 132
Ha scritto il May 26, 2012, 15:41
Il tradimento era un sasso sotto il materasso del letto che dividevi con lei, che affondava nella tua carne in qualunque posizione ti mettessi.
Pag. 114

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi