Il condannato muore alle cinque

I Classici del Giallo n. 816

Voto medio di 4
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
LE CONDAMNE' MEURT A' 5 HEURES (1959)L’anziano avvocato Lejanvier ha sempre creduto nella giustizia ma adesso, alla fine di un’onorata carriera, quella stessa giustizia sembra beffeggiarlo. Un astuto malvivente, che l’avvocato ha salvato da una sicur ...Continua
Albertominazzi
Ha scritto il 26/08/15
Prima di fare qualunque valutazione, bisogna chiarire di che tipo di libro si tratta. Ed è decisamente un ottimo romanzo psicologico, ad alta tensione emotiva, incentrato su una vicenda processuale e sviluppato in tre fasi (lungo e determinante antef...Continua
Beriano
Ha scritto il 29/09/11
Quando l'avvocato si decide...
Giallo dai toni intimisti. Delinquente ingiustamente accusato, anni dopo, ricatta l'avvocato dell'accusa. Inizia relazione con la di lui moglie ma... Questo belga, a differerenza di Simenon si conferma più immediato. Trame fitte ma lineari e colpo di...Continua
Alberto
Ha scritto il 28/08/09
ALLA RICERCA DEL BELGA PERDUTO
“Crolli il mondo, ma la giustizia trionfi”. L’avvocato Lejanvier nella sua professione ha principi certi e una reputazione senza macchia: difende soltanto gli imputati che crede innocenti. Mai e poi mai potrebbe patrocinare un cliente che personalmen...Continua
  • 5 mi piace
  • 2 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi