Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il conte di Montecristo

By Alexandre Dumas (padre)

(310)

| Hardcover | 9788860364036

Like Il conte di Montecristo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

1105 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Fino ad ora il mio libro favorito in assoluto!
    Quanto ho amato Dantes!!

    Is this helpful?

    Yrom said on Sep 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La forza ammaliatrice della scrittura di Dumas non si smentisce nemmeno stavolta. Il romanzo narra la discesa agli inferi (rappresentata dalla prigione del Castello d'If) del giovane Edmond Dantés, vittima sacrificale dell'odio di tre uomini, e del s ...(continue)

    La forza ammaliatrice della scrittura di Dumas non si smentisce nemmeno stavolta. Il romanzo narra la discesa agli inferi (rappresentata dalla prigione del Castello d'If) del giovane Edmond Dantés, vittima sacrificale dell'odio di tre uomini, e del suo rocambolesco ritorno al mondo umano da uomo nuovo, o si potrebbe dire da superuomo, il Conte di Montecristo. Obiettivo del Conte sarà quello di vendicarsi dei suoi carnefici, obiettivo che pian piano, verso la fine, comincerà ad essere mitigato dalla pietà. Ciò che ho apprezzato di meno è stato il troppo spazio dato a personaggi e ad avvenimenti trascurabili, seppure abbiano anch'essi un'utilità nell'economia del romanzo, infatti Dumas non lascia niente al caso e alla fine tutti i conti tornano.

    Is this helpful?

    Il genio dei pensieri said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Immenso

    Un grande romanzo, un autore davvero magistrale.
    In qualche punto è un po' troppo surreale, per questo solo 4 stelle.

    Is this helpful?

    Carlo Mingone said on Aug 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero uno dei più bei libri mal scritti mai letti

    Ahimè si tocca con mano che questo libro è stato congeniato sotto la spada del denaro: il nostro fantasioso autore veniva pagato a riga, a quanto pare!
    Ci sono pezzi di conversazioni che uccidono la voglia di leggere tutto, pagine che ahimè ho saltat ...(continue)

    Ahimè si tocca con mano che questo libro è stato congeniato sotto la spada del denaro: il nostro fantasioso autore veniva pagato a riga, a quanto pare!
    Ci sono pezzi di conversazioni che uccidono la voglia di leggere tutto, pagine che ahimè ho saltato a piè pari, stralci per i quali mi son chiesta il senso...ma il libro è divino...
    Unica pecca? Secondo me che Benedetto avrebbe dovuto sposare e figliare con Eugenia affinchè tutto fosse ancora più eclatante.
    Detto questo, forse la figura di Mercedes è quella a cui non ho ancora deciso che ruolo dare...per fortuna che ci ha pensato l'autore!

    Is this helpful?

    Cecilia Zironi said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La perfezione

    Ho trovato questo libro semplicemente perfetto!
    893 pagine divise in capitoli brevi e di facile e veloce lettura, in cui si susseguono a ritmo serratissimo vicende appassionanti e concatenate tra loro in un caleidoscopio di fatti, colpi di scena, tra ...(continue)

    Ho trovato questo libro semplicemente perfetto!
    893 pagine divise in capitoli brevi e di facile e veloce lettura, in cui si susseguono a ritmo serratissimo vicende appassionanti e concatenate tra loro in un caleidoscopio di fatti, colpi di scena, travestimenti e misteri, in cui Dumas descrive personaggi indimenticabili (Edmond Dantès-Conte di Montescristo, l'abate Faria, il vecchio Noitier) che si muovono in luoghi (Marsiglia, l'isola di Montecristo, Roma, la Parigi dell'Ottocento) evocativi e magistralmente tratteggiati.
    La complessa trama è aiutata da uno stile di scrittura semplice e molto chiaro, ricco di dialoghi e di descrizioni mai pesanti o pedanti. Inoltre, il piano di vendetta, terribile e sublime al tempo stesso, ideato dal protagonista, ingiustamente incarcerato per un delitto non commesso e deciso a vendicarsi una volta evaso dalla prigione, appassiona il lettore agli avvenimenti narrati, che si articolano senza tregua e appassionando pagina dopo pagina, per concludersi in un finale degno di un libro che è senza dubbio un capolavoro e che da oggi rientra a pieno titolo nella Top Five dei miei libri preferiti in assoluto.
    Un consiglio vivissimo: leggete questo libro! Sono certo che non vi deluderà!

    Is this helpful?

    Claudio said on Aug 21, 2014 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book