Il due è il contrario di uno. "Questa notizia, che," dice Erri De Luca, "contrasta con l'aritmetica, è l'esperienza di questi racconti. Da un cordone di madre ai due nodi in vita di una cordata in montagna si svolge l'avventura di un solitario che ... Continua
Ha scritto il 30/07/17
racconti piacevoli
Agile libro di raccolta di racconti autobiografici. Alcuni ripetono le stesse situazioni, ma lo stile è piacevole e a volte profondo.
Ha scritto il 08/06/17
Il contrario di uno
Lo stile è quello che contraddistingue Erri De Luca: poetico e metaforico sino al punto di far vacillare il lettore che cerca un percorso lineare, sicuro. Il libro è composto di una serie di episodi autobiografici che toccano vari argomenti, tra ...Continua
Ha scritto il 19/06/16
Nell'eterogeneità di questi racconti viene fuori tutta l'aspra ecletticità di de Luca. Peccato solo che il filo conduttore tra tutti è parso, a me, molto labile, e sembra più una accozzaglia di storie comunque ottime singolarmente.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 18/05/16
Il primo libro che leggo di quest'autore, stile carattere e personalità sono gli elementi che colpiscono, non sarà una lettura scorrevole, racconti bravi da gustare una parola alla volta, due è il contrario di uno ma è anche vero che "l'inferno ...Continua
Ha scritto il 06/01/16
il mio primo De Luca. Se fosse un ristorente non ci tornerei..non ho capito i piatti. mi sono persa nella descrizione di troppi odori senza sentirne il gusto. ..magari un altro pasto se passo vicino quando è l'ora giusta...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jul 12, 2017, 11:27
《 L'intenzione mia era buona o cattiva? Questo decide se è stato bene o male. E mi cerco un pretesto di buono e non lo trovo, tranne che sono vivo. Stai lì su un bordo e ti paghi la vita senza sapere se il tuo prezzo basta. A noi vecchi è così ...Continua
Pag. 51
Ha scritto il Jan 04, 2016, 09:05
Avanzavo il mio rauco reclamo e più sacrosanto era, più era goffo: le chiedevo conto, e mai si deve tra chi sta in amore. Non esiste il tradito, il traditore, il giusto e l'empio, esiste l'amore finchè dura e la città finchè non crolla.
Pag. 91
  • 2 mi piace
Ha scritto il Jan 01, 2016, 17:54
Quel numero sul braccio non era un tatuaggio, ma l'infanzia di una marcatura. Apparteneva a quella umanità sterminata con il gas Zyklon B, il cui odore ha avvelenato il nostro secolo, e che nessuno conosce.Quando sbarcammo mi dette la sua mano, ...Continua
Pag. 74
Ha scritto il Oct 24, 2015, 10:14
La cucina è spenta, non preparo la cena, non apparecchio i piatti, niente vino. Siedo con il foglio del conto aperto e aspetto. Lei ritorna, saluta, vede e si mette a sedere.Quanto siamo rimasti zitti, poi che parole mandate allo sbaraglio nel ...Continua
Pag. 91
Ha scritto il Aug 29, 2015, 21:12
Per uno che beve di sera i sorsi sono baci a tutte le donne assenti, e gli occhi che si chiudono, un inchino.
Pag. 115

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi