Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il crepuscolo dei vampiri

Gardella Vampire Chronicles Vol.4

Di

Editore: Newton Compton

4.2
(609)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 288 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8854116106 | Isbn-13: 9788854116108 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fiction & Literature , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il crepuscolo dei vampiri?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Lady Gardella lotta contro le forze del male, ma stavolta dovrà vedersela con il più spietato dei nemici: se stessa! Precipitata tra le ombre dei non-vivi in seguito al morso del Maestro Vampiro Beauregard, Victoria Gardella, fiera cacciatrice delle diaboliche creature della notte, si oppone al destino che la vorrebbe feroce vampiro. Il suo animo predisposto al bene lotta contro il sangue nemico che ormai le scorre nelle vene, e che vuole mutare la sua natura... Ma un'altra lotta si combatte dentro di lei, quella tra l'irresistibile attrazione per Sebastian, discendente di Beauregard, ormai divenuto anch'egli cacciatore di vampiri, e l'amore per Max, cacciatore da sempre, che ha rinunciato ai suoi poteri per sfuggire al giogo della malefica regina Lilith. Intanto a Londra il male dilaga, e ormai neanche la luce del giorno può fermare la ferocia dei vampiri. Su Lady Gardella si addensano terribili sospetti e presto anche la polizia busserà alla sua porta.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    STRE - PI - TO - SO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    La Gleason, e' una dea della scrittura!!! Ogni libro suo che ho letto, mi ha affasscinato più' dell'altro, e, nonostante qualcuno avra' da dirmi dietro, io tifo decisamente di più' per ...continua

    La Gleason, e' una dea della scrittura!!! Ogni libro suo che ho letto, mi ha affasscinato più' dell'altro, e, nonostante qualcuno avra' da dirmi dietro, io tifo decisamente di più' per Sebastian.... :) e non per i suoi modi nei confronti di Victoria, ma perche' secondo me, dalla fine del terzo libro, inizia realmente a mostrare i suoi sentimenti verso di lei. Ultra consigliato!!!!!!!!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Come diamine si fa a non amare Max?

    http://yayanelpaesedellemeraviglie.wordpress.com/2012/11/30/il-crepuscolo-dei-vampiri-colleenn-gleason/ QUarto libro della saga Gardella, ormai siamo alla fine, e un pò mi spiace, so già che questa ...continua

    http://yayanelpaesedellemeraviglie.wordpress.com/2012/11/30/il-crepuscolo-dei-vampiri-colleenn-gleason/ QUarto libro della saga Gardella, ormai siamo alla fine, e un pò mi spiace, so già che questa saga sarà una perdita per me, mi ha talmente coinvolto e sono felice per questo, perchè alla fine sarà triste e ciò significa che è un buon libro. Come sempre la Colleen ci lascia il meglio nelle ultime 150 pagine dove non hai più vita sociale! perchè esistono sono quelle pagine! finalmente qui ritroviamo la presenza di Max costantemente (e non come negli ultimi libri dove lo si trova solo alla fine o all'inizio), finalmente abbiamo ritrovato la nostra eroina Victoria che è tornata una guerriera e non solo una debole di carne e finalmente non leggiamo l'ormone sessuale onnipresente nel libro precedente tra lei e Sebastian. Victoria si ritrova a combattere contro se stessa, ci sono momenti di vera tensione, ma lei è una guerriera ed è incredibilmente fantastica. Ottima la scrittrice che riesce a ricreare esattamente tutte le emozioni da ogni punto di vista. CI SEI IMMERSO! Che dire ancora? Vioget? Sebastian è Sebastian, sempre incredibilmente bello, elegante e innamorato, ma come dice lui... «Chiunque poteva vederlo… chiunque si prendesse la briga di guardare. Io ho scelto di non farlo… e così lui. Victoria» aveva le fette di salame sugli occhi insomma! e la capisce, e ci da l'ARRIVEDERCI! E tra i quattro fino ad ora questo è il migliore! quello che rileggerei fino all'infinito credo! ^^

    Ora parliamo di cose serie!!! SPOILER SPOILER TANTISSIMO SPOILER!!! Perchè non sei vero? perchè non esisti? Max! Oddio Max!!! Che Dio benedica Max!!! finalmente!!! FINALMENTE!!! Cosa dire? solitamente i libri li leggo velocemente, li divoro e talvolta molte parti le leggo superficialmente ma non con questo libro! quante volte avrò riletto la scena tra Max e Victoria??? e sopratutto con che lentezza??? si deve leggere per capire... non posso far Altro che riportare quelle parole...

    «Sto soffrendo le pene dell'inferno cercando di restare lontano da te», disse Max, sollevandosi sopra di lei. La sua testa copriva la lampada, lasciandolo parzialmente in ombra. «Perché se non lo faccio, che Dio mi aiuti, ecco cosa succede ». Abbassò il viso sul suo, affondandole le dita nei punti morbidi delle spalle. Fu un bacio rabbioso, feroce; un disperato scontro di bocche, labbra contro labbra, lingua contro lingua… e ancora, ancora, finché lei rimase completamente senza fiato… ma riluttante a fermarsi per respirare.( E QUI FINALMENTE POSSIAMO RESPIRARE PURE NOI!!!)

    Cristo onnipotente, che maledetto debole idiota sono stato, fu il primo pensiero di Max. Poi, assurdamente, si chiese: Dove diavolo è Vioget? (QUESTA FRASE LA AMO!!!)

    Lo aveva sospettato… per tanto, troppo tempo. Forse lo aveva sempre saputo, e questo spiegava in parte l'animosità, la discordia, l'inimicizia. Aveva sperato che non fosse vero, di essersi sbagliato. La speranza lo abbandonò, lasciandolo svuotato. Aveva perso.

    Lo aveva colto alla sprovvista. Sedeva in una poltrona, intento a leggere un libro. A leggere un maledetto libro, il bastardo.

    «E va bene!», esclamò, fissandola con aria torva. «Te lo dirò». Il suo viso divenne ancora più cupo, bruciante d'insofferenza. «Non volevo fare l'amore con te, ma non ho potuto evitarlo. Non voglio vivere senza di te, ma perdio lo farò.

    «Non ti ho mai considerato un codardo, Max». «Codardo?». Rise. Una risata aspra, priva di allegria. E un po' folle. «Quando si tratta di mettere in pericolo la tua vita, sì, sì, dannazione, sì, lo sono. Sono un maledetto codardo ». Si voltò bruscamente e uscì dalla stanza, sbattendo la porta dietro di sé. Il bicchiere e la caraffa sul tavolo tintinnarono. Victoria guardò la porta, e un lento sorriso le comparve sulle labbra. Ora che conosceva la verità, era determinata. Quella sarebbe stata l'ultima volta che Max si sarebbe separato da lei.

    BUONA LETTURA SIGNORI, BUONA LETTURA!

    ha scritto il 

  • 4

    la nostra eroina prosegue per la sua strada piena emozioni, completti e sentimenti. la prosecuzione della storia non risulta mai banale è anzi sorprendente, complimenti all'autrice per un ritmo ...continua

    la nostra eroina prosegue per la sua strada piena emozioni, completti e sentimenti. la prosecuzione della storia non risulta mai banale è anzi sorprendente, complimenti all'autrice per un ritmo così serrato negli avvenimenti. filamente victoria capisce la strada da seguire e lotta per essa e non parla del suo destino di cacciatrice ampiamente perseguito ma parlo dei suoi sentimenti contrastanti. bellissime le ambiantazioni, i balli, i costumi con i relativi apprezzamenti. un libro degno di questa saga

    ha scritto il 

  • 4

    Ogni capitolo di questa saga mi appassiona sempre di più.. Oltre alla vampira cattiva Lilith, qui troviamo cattivi umani molto pericolosi, che mettono seriamente in difficoltà Victoria.. per non ...continua

    Ogni capitolo di questa saga mi appassiona sempre di più.. Oltre alla vampira cattiva Lilith, qui troviamo cattivi umani molto pericolosi, che mettono seriamente in difficoltà Victoria.. per non parlare del suo sangue, infetto da quello del vampiro Beauregard.. Però sono rimasta delusa dalla scelta di Victoria tra i suoi due pretendenti.. io tifavo per l’altro!!!

    ha scritto il 

  • 4

    Precipitata tra le ombre dei non-vivi in seguito al morso del Maestro Vampiro Beauregard, Victoria Gardella, fiera cacciatrice delle diaboliche creature della notte, si oppone al destino che la ...continua

    Precipitata tra le ombre dei non-vivi in seguito al morso del Maestro Vampiro Beauregard, Victoria Gardella, fiera cacciatrice delle diaboliche creature della notte, si oppone al destino che la vorrebbe feroce vampiro. Il suo animo predisposto al bene lotta contro il sangue nemico che ormai le scorre nelle vene, e che vuole mutare la sua natura... Ma un'altra lotta si combatte dentro di lei, quella tra l'irresistibile attrazione per Sebastian, discendente di Beauregard, ormai divenuto anch'egli cacciatore di vampiri, e l'amore per Max, cacciatore da sempre, che ha rinunciato ai suoi poteri per sfuggire al giogo della malefica regina Lilith. Intanto a Londra il male dilaga, e ormai neanche la luce del giorno può fermare la ferocia dei vampiri. Su Lady Gardella si addensano terribili sospetti e presto anche la polizia busserà alla sua porta.

    ha scritto il 

  • 4

    A dispetto degli altri libri della saga questo mi è piaciuto veramente, l'ho trovato più profondo e più ricco di avvenimenti. La lotta interna di Victoria per contrastare il sangue di vampiro, i ...continua

    A dispetto degli altri libri della saga questo mi è piaciuto veramente, l'ho trovato più profondo e più ricco di avvenimenti. La lotta interna di Victoria per contrastare il sangue di vampiro, i vampiri diurni, la polizia che vorrebbe la protagonista appesa al cappio e l'amore di Max. Sebbene ho sempre sospettato che i due sarebbe finiti a letto, mi dispiace terribilmente per Sebastian, per il quale provo una certa simpatia. La Gleason ha dato qualcosa in più finalmente rispetto ai romanzetti precedenti, consigliato!

    ha scritto il