Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il crollo della Baliverna

By Dino Buzzati

(123)

| Mass Market Paperback | 9788804426813

Like Il crollo della Baliverna ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

4 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    Erano almeno vent’anni che non leggevo Buzzati. Ho visto questa raccolta di racconti del 1954 (la terza dopo “I sette messaggeri” e “Paura alla Scala”) sullo scaffale della mia libreria e, colto da improvvisa nostalgia, l’ho comprata. Premesso che l’ ...(continue)

    Erano almeno vent’anni che non leggevo Buzzati. Ho visto questa raccolta di racconti del 1954 (la terza dopo “I sette messaggeri” e “Paura alla Scala”) sullo scaffale della mia libreria e, colto da improvvisa nostalgia, l’ho comprata. Premesso che l’indispensabile è già tutto contenuto nell’antologia “Sessanta racconti”, rileggere Buzzati mi ha lasciato un senso di infinita tenerezza, per il suo stile così garbato e demodé, emblema di un’Italia che non c’é più (per descrivere un macchinone dice che sembra “un’aeronave per la Luna”), per il suo inconsolabile pessimismo carico di umanità (ovvero il contrario del pessimismo di Celine o di Houellebecq), perfino per alcuni accenni di moralismo e bigotteria che ogni tanto fanno capolino tra le righe. Il mio affetto per questo scrittore, insomma, va ben oltre il valore letterario di questi racconti dall'andamento surreale tipico degli incubi, che spesso sono, letti con gli occhi di oggi, tremendamente ingenui e datati. Non posso fare a meno di pensare che Dino Buzzati, come Ennio Flaiano, nell’Italia del 2013 sarebbe un alieno.

    Is this helpful?

    Calibano said on Jan 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ogni racconto presente in questo libro suscita un'emozione a sé. Simpatico, riflessivo, geniale...

    Is this helpful?

    Emanuele Alberton said on Jul 31, 2012 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Quando il discepolo supera le Maestre.

    Dino Buzzati è il factotum di Cloto, Lachesi ed Atropo. Quando vanno in ferie lasciano fare tutto a lui. Le tre convengono che svolga un ottimo lavoro, in loro assenza.

    Is this helpful?

    No escape (già X Mas) said on Aug 24, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimi racconti, inquietanti e fantasiosi, tutti che fanno riflettere sulla natura umana, sulle sue crudeltà, sulle sue paure, taluni pervasi da una religiosità istintiva, genuina, intima, come l'autore la ritiene necessaria all'essere umano, sce ...(continue)

    Bellissimi racconti, inquietanti e fantasiosi, tutti che fanno riflettere sulla natura umana, sulle sue crudeltà, sulle sue paure, taluni pervasi da una religiosità istintiva, genuina, intima, come l'autore la ritiene necessaria all'essere umano, scevra da ogni dogmatismo.

    Is this helpful?

    Patrizia59 said on Aug 4, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (123)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 350 Pages
  • ISBN-10: 8804426810
  • ISBN-13: 9788804426813
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 1984-10-10
  • Also available as: Hardcover
  • In other languages: other languages Libros en Español
Improve_data of this book