Il cuore della meditazione buddhista

Voto medio di 11
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'antica Via della presenza mentale, che può essere a ragione chiamata "il cuore della meditazione buddhista", è praticabile oggi come duemilacinquecento anni fa, in oriente come in occidente, nella vita quotidiana come nella pace del chiostro. ... Continua
Ha scritto il 04/06/12
Interessante la lunga introduzione, un po' oscuro il testo antico...Comunque sempre vita Si dovrebbe essere mentalmente presenti che la mente, che assomiglia ad un elefante in amore, sia sempre legata al palo della calma interiore
  • 1 mi piace
Ha scritto il 21/04/10
Un'eccellente discussione dei paradigmi fondamentali della meditazione theravada, condotta da un autore di origini occidentali. Con un'antologia annotata di testi pali sull'argomento. Un classico.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi