Il cuore girevole

Di

Editore: Minimum Fax (Sotterranei 185)

3.5
(36)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 169 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8875216878 | Isbn-13: 9788875216870 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Andrea Binelli

Ti piace Il cuore girevole?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Il cuore girevole è un romanzo corale e polifonico in ventuno capitoli, ognuno condotto dal punto di vista di un personaggio diverso, su quanto accade in un paesino della campagna irlandese all’esplosione della bolla speculativa immobiliare che costellò gli insediamenti rurali di ghost town, lotti di mini-villette a schiera mai abitate. La lente d’ingrandimento di Ryan consegna al lettore il quadro delle vicende che si sviluppano attorno al fallimento di un’impresa edile: relazioni, tradimenti, rapporti familiari disfunzionali, un omicidio e un rapimento trovano uno spazio tanto naturale quanto le gesta dettate dall’amore, dallo spirito di solidarietà, dalla dignità e dal rispetto. Ogni capitolo recupera la trama del precedente spingendola in avanti: la vicenda avanza arricchendosi ogni volta di informazioni decisive, rivelazioni, ipotesi e dubbi formulati da prospettive inedite e inattese, il tutto in uno stile unico, ruvido e vivace, ironico e coinvolgente.
Ordina per
  • 3

    Un romanzo corale , ogni capitolo corrisponde al monologo di ciascun personaggio. La storia si sviluppa attraverso il contributo di ciascuno, fino ad arrivare al finale.
    La struttura è originale , il ...continua

    Un romanzo corale , ogni capitolo corrisponde al monologo di ciascun personaggio. La storia si sviluppa attraverso il contributo di ciascuno, fino ad arrivare al finale.
    La struttura è originale , il tema principale sembra essere la perdita di identità, segnata dalla crisi economica durate gli anni della speculazione edilizia che ha colpito l'Irlanda in modo netto.
    Crisi economica e abominio di alcuni personaggi sembra rivelarsi un connubio quasi naturale. In questi frangenti anche la dignità , per alcuni, sembra dipanarsi e perdere di valore.

    ha scritto il 

  • 3

    Come ci riduce la crisi

    Lettura particolare che affronta il tema della crisi economica in Irlanda e delle sue ripercussioni sulla vita di alcuni comuni mortali, abitanti di un paesino qualunque.
    La struttura del libro preved ...continua

    Lettura particolare che affronta il tema della crisi economica in Irlanda e delle sue ripercussioni sulla vita di alcuni comuni mortali, abitanti di un paesino qualunque.
    La struttura del libro prevede 21 capitoli, ognuno dei quali parla di un personaggio diverso. In sostanza ogni capitolo ci racconta una storia personale e, al contempo, aggiunge dettagli alla vicenda generale che riguarda i fatti che si svolgono in paese visti dall'esterno.
    Ho trovato alcuni capitoli particolarmente interessanti, uno su tutti quello di Frank che fa capire come purtroppo alcuni errori tendano a ripetersi all'interno delle famiglie da una generazione all'altra.
    In definitiva direi che il romanzo è interessante più per la sua struttura che per i contenuti che, francamente, non dicono nulla di nuovo.

    ha scritto il 

  • 3

    romanzo corale che racconta la crisi in irlanda- attraverso le voci di chi è stato colpito duramente perdendo il lavoro, di chi prova ad arrabattarsi e a sopravvivere, di chi ha sofferto per ragioni * ...continua

    romanzo corale che racconta la crisi in irlanda- attraverso le voci di chi è stato colpito duramente perdendo il lavoro, di chi prova ad arrabattarsi e a sopravvivere, di chi ha sofferto per ragioni *collaterali*. niente di originale- né nella struttura né nei contenuti- ma scorrevole, ben costruito e interessante nel descrivere una realtà attuale di ordinaria disperazione.

    ha scritto il 

  • 4

    ventuno capitoli,quasi micro racconti, che come tessere di un puzzle si incastrano pagina dopo pagina formando una cartolina ,affascinante nella sua amarezza, affrancata e spedita da una verde Irlanda ...continua

    ventuno capitoli,quasi micro racconti, che come tessere di un puzzle si incastrano pagina dopo pagina formando una cartolina ,affascinante nella sua amarezza, affrancata e spedita da una verde Irlanda in grave difficoltà.
    le voci,ben descritte, sono molte come sono molte le scelte da affrontare nei momenti difficili - in questo villaggio le prove sembrano non terminare mai -e sono tutte importanti nell'economia della narrazione per avere un quadro completo,una pluralità di sentimenti ed emozioni.
    copertina bellissima

    ha scritto il 

  • 3

    L'impressione è che il libro sarebbe stato migliore se l'autore avesse scelto di dare voce a meno personaggi, concentrandosi su quelli più interessanti e tralasciando quelli più anonimi (anche dal pun ...continua

    L'impressione è che il libro sarebbe stato migliore se l'autore avesse scelto di dare voce a meno personaggi, concentrandosi su quelli più interessanti e tralasciando quelli più anonimi (anche dal punto di vista della scrittura) che hanno mera funzione di portare avanti la narrazione.
    Così rimane un bel giochino di piacevole lettura che sorvola la superficie della storia, senza quasi mai penetrarla.

    ha scritto il 

  • 4

    Il potere della voce. Ogni capitolo è raccontato da un personaggio diverso e ogni personaggio ha a che fare con la vicenda narrata. Forse a ricordare che non ci si può esimere dalle proprie responsabi ...continua

    Il potere della voce. Ogni capitolo è raccontato da un personaggio diverso e ogni personaggio ha a che fare con la vicenda narrata. Forse a ricordare che non ci si può esimere dalle proprie responsabilità, ma forse anche per dimostrare che non esiste una sola verità.
    Un libro per farsi domande.

    ha scritto il 

  • 3

    Coralità dolorosa

    Romanzo corale (io narrante condiviso da tutti i personaggi, capitolo per capitolo, e narrazione, in definitiva, di un evento cruciale che ruota intorno all'eroe principale, Bobby).
    Grande perizia nel ...continua

    Romanzo corale (io narrante condiviso da tutti i personaggi, capitolo per capitolo, e narrazione, in definitiva, di un evento cruciale che ruota intorno all'eroe principale, Bobby).
    Grande perizia nella scrittura, notevole abilità nella descrizione della crisi economica in area rurale irlandese, sensazione di avere letto molti testi analoghi, ancorché questo mi sembri di valor letterario non trascurabile.

    ha scritto il 

  • 2

    Romanzo corale che ha come epicentro un piccolo paese irnadese, dove la Crisi ha colpito parecchio duro, soprattutto nell'edilizia.
    Carino, piacevole, ma mi sembra un po' tutto già visto - già letto ...continua

    Romanzo corale che ha come epicentro un piccolo paese irnadese, dove la Crisi ha colpito parecchio duro, soprattutto nell'edilizia.
    Carino, piacevole, ma mi sembra un po' tutto già visto - già letto

    ha scritto il 

Ordina per