Le potenze della forma sono immagini invisibili. Portano in superficie l’intimità dello sfondo intangibile. La dimensione del «sacro» che J. L. Nancy chiama il «distinto», mentre W. Benjamin il «teologico».
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi