Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il debito del vivente

Ascesi e capitalismo

Di

Editore: Quodlibet

4.5
(4)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 291 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8874623879 | Isbn-13: 9788874623877 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Social Science

Ti piace Il debito del vivente?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    un libro stupendo. potrei quasi dire una rivelazione. non perchè le tesi dell'autrice siano delle novità assolute, ma perchè viene argomentata, dal punto di vista filosofico, la genesi dello spirito capitalistico. e si dice che il mercato non è un prodotto della natura, ma nasce dalla volontà ...continua

    un libro stupendo. potrei quasi dire una rivelazione. non perchè le tesi dell'autrice siano delle novità assolute, ma perchè viene argomentata, dal punto di vista filosofico, la genesi dello spirito capitalistico. e si dice che il mercato non è un prodotto della natura, ma nasce dalla volontà dell'uomo, dalla sua storia, dalla distorsione, anche, di una natura che vedeva nella capacità di donare, senza ritorni, una speranza per il genere umano. per me personalmente si è trattato di una lettura difficile, perchè negarlo, dato che non sono un filosofo, e mi riesce anche difficile parlarne in poche righe. è un libro che merita una rilettura approfondita, dato che sicuramente non ho colto tutto, ma quel poco, magari, è di un fascino incredibile.

    ha scritto il