Il deposito

Voto medio di 27
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In un mondo in cui il libro di carta è diventato una minaccia alla salute pubblica, pericoloso veicolo di agenti patogeni e inquinanti, al Deposito è riservato il compito di raccogliere e stoccare tutti gli esemplari in circolazione: una più salubre ...Continua
Ha scritto il 13/12/12
60 pagine
Strano forte descrive perfettamente il Lettore.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/09/12
Racconto che parte da un'idea affascinante e scorre molto bene. Peccato che il finale non lo abbia trovato all'altezza. Lettura comunque piacevole e velocissima
Ha scritto il 25/05/12
Utopia futuristica interessante anche se tristissima per chi ama i libri. Un volume breve che si legge volentieri, un'idea originale e visionaria che proprio per la sua brevità è interessante. Da leggere per gli amanti dei libri ma anche per i detrat ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 12/02/12
la digitalizzazione dell'informazione rende superflua la carta?
I libri, Borges e la memoria collettiva sono i temi principali di questo romanzo breve. Lirico, melodrammatico a tratti. Intenso ed emozionante dall'inizio alla fine. Resta solo un dubbio (vedi il titolo della recensione): è un ineluttabile destino?
Ha scritto il 08/01/12
Progetto e realizzazione di un orfanotrofio. Ah! Dimenticavo. Se avete come amico/a il ministro della cultura, fateglielo leggere ;-)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi