Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il deposito

By Alessandro Zaccuri

(60)

| eBook | 9788865860465

Like Il deposito ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

In un mondo in cui il libro di carta è diventato una minaccia alla salute pubblica, pericoloso veicolo di agenti patogeni e inquinanti, al Deposito è riservato il compito di raccogliere e stoccare tutti gli esemplari in circolazione: una più salubre Continue

In un mondo in cui il libro di carta è diventato una minaccia alla salute pubblica, pericoloso veicolo di agenti patogeni e inquinanti, al Deposito è riservato il compito di raccogliere e stoccare tutti gli esemplari in circolazione: una più salubre e amichevole biblioteca personale, la Standard, conserva un numero limitato di volumi. Che cosa spinge quindi Bruno Delpicher a inoltrarsi nel Deposito, armato solo di una mappa sommaria e di un'ossessione che viene dal passato?Un'escursione escheriana (un incubo escheriano, si potrebbe dire, se si trattasse di fantascienza – ma non è questo il caso), che porta al lettore a comprendere come rinunciare a Borges sia possibile e forse inevitabile, se ciò che davvero serve all'uomo è – con ancor più urgenza – tornare a riempire quaderni di aste per allenarsi all'alfabeto.

5 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Racconto che parte da un'idea affascinante e scorre molto bene. Peccato che il finale non lo abbia trovato all'altezza. Lettura comunque piacevole e velocissima

    Is this helpful?

    Federico Sala said on Sep 9, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Utopia futuristica interessante anche se tristissima per chi ama i libri. Un volume breve che si legge volentieri, un'idea originale e visionaria che proprio per la sua brevità è interessante. Da leggere per gli amanti dei libri ma anche per i detrat ...(continue)

    Utopia futuristica interessante anche se tristissima per chi ama i libri. Un volume breve che si legge volentieri, un'idea originale e visionaria che proprio per la sua brevità è interessante. Da leggere per gli amanti dei libri ma anche per i detrattori.
    Vorrei anche io una Standard, per i miei libri più preziosi... ed anche un deposito, ma tutto mio e ben tenuto. Per il resto,il libro di carta è una cosa, l'ebook un'altra ma Viva tutti e due!

    Is this helpful?

    Segretanto said on May 25, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    la digitalizzazione dell'informazione rende superflua la carta?

    I libri, Borges e la memoria collettiva sono i temi principali di questo romanzo breve.
    Lirico, melodrammatico a tratti.
    Intenso ed emozionante dall'inizio alla fine.
    Resta solo un dubbio (vedi il titolo della recensione): è un ineluttabile destino?

    Is this helpful?

    hathaldir said on Feb 12, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Progetto e realizzazione di un orfanotrofio.
    Ah! Dimenticavo. Se avete come amico/a il ministro della cultura, fateglielo leggere ;-)

    Is this helpful?

    melamela said on Jan 8, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (60)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • eBook 35 Pages
  • ISBN-10: 8865860464
  • ISBN-13: 9788865860465
  • Publisher: 40k
  • Publish date: 2010-12-15
Improve_data of this book