Il destino è nelle nostre mani

Voto medio di 2
| 4 contributi totali di cui 1 recensione , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dieci anni trascorsi in convento tra l'adolescenza e la giovinezza hannosegnato per sempre il modo di vivere e di pensare dell'autore. Da semprefervente cattolico, West è stato spesso un personaggio scomodo per la Chiesa:più volte ha av ...Continua
Patrizia
Ha scritto il 29/07/11
Caro, buon vecchio Morris!

Lo stile asciutto, quasi severo, di Morris West. Le sue metafore che vanno dritte al cuore. I suoi valori, i suoi giudizi. Il suo perdono, di sé stesso, prima che degli altri. Mi ero quasi dimenticata quanto gli voglio bene.


Patrizia
Ha scritto il Jul 29, 2011, 14:51
Gli antichi teologi parlavano di dono della fede. A mio avviso esiste un dono anche precedente: un desiderio, una disponibilità a ricevere la luce quando e se offerta. Questa disponibilità è la stessa qualità di percezione che si trova nella poesia,...Continua
Pag. 5
Patrizia
Ha scritto il Jul 29, 2011, 14:48
Già da tempo ho accettato il fatto che una confessione di fede è una confessione di non conoscenza. Ho accettato di credere che la città esista, che le luci siano reali e che ciò che attende il pellegrino sia una festa di benvenuto.
Pag. 2
Patrizia
Ha scritto il Jul 29, 2011, 14:42
Mi è stato chiesto più volte di scrivere la storia della mia vita. Ho sempre rifiutato. La cronaca del mio lavoro e dei miei giorni è già stata presentata sotto la pudica cortina del romanzo. Ciò che invece offro in queste pagine è una testimonianza:...Continua
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi