Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il destino dei due mondi

L'angelo dalle ali nere

By Miriam Tocci

(25)

| Paperback | 9788862470650

Like Il destino dei due mondi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il Destino dei Mondi Umano e Soprannaturale, è minacciato dai Cavalieri, forze del Male che da trecento anni si sono impossessate di uno dei Simboli dell’Equilibrio, per sete di potere. Ai Custodi del Bene, l’arduo compito di trovare e proteggere il Continue

Il Destino dei Mondi Umano e Soprannaturale, è minacciato dai Cavalieri, forze del Male che da trecento anni si sono impossessate di uno dei Simboli dell’Equilibrio, per sete di potere. Ai Custodi del Bene, l’arduo compito di trovare e proteggere il secondo Simbolo, guidandolo nel cammino di riscoperta dei suoi antichi doni. Lisa Verardi, una ragazza semplice che sceglie di volare lontano da casa per scoprire se stessa, si troverà immersa in una realtà tutta nuova, apparentemente normale ma profondamente intrisa di magia, a cominciare dal primo incontro con il misterioso Adam Carter, un musicista affascinante dal passato oscuro: un passato che Lisa stessa, in un tempo perso nella memoria, ha contribuito a sconvolgere. I Due Mondi si intrecceranno, confondendosi a tempo di musica fra sogni e déjà-vu, realtà e immaginazione, in un Fantasy dove Paranormal e Romance, si incontrano nel quadro dell’atavica lotta fra Bene e Male.

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Adam: un tenero cucciolo dentro un demone

    Ho adorato Adam dal primo momento per la sua capacità di resistere alla tentazione del suo demone e per la sua infinita dolcezza.
    La storia è molto bella, devo dire che è la prima volta che leggo di angeli e non sono rimasta affatto delusa, perché M ...(continue)

    Ho adorato Adam dal primo momento per la sua capacità di resistere alla tentazione del suo demone e per la sua infinita dolcezza.
    La storia è molto bella, devo dire che è la prima volta che leggo di angeli e non sono rimasta affatto delusa, perché Miriam scrive davvero bene, le pagine si girano che è una bellezza e la trama è molto coinvolgente.
    Mi è piaciuto molto anche il personaggio di Lisa, determinata, ma anche molto insicura; mi si sono inumiditi gli occhi nello scontro finale con la sorella gemella e spero di leggere al più presto il secondo volume, anche per scoprire se tra Abbie e Justin sarà quel che penso oppure no.
    In conclusione dico brava Myr, continua così e per il resto….sai come la penso ^_^

    Is this helpful?

    Bigfe78 said on Feb 2, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Angeli, demoni e... streghe

    In un panorama editoriale in cui abbiamo tanto letto di angeli, demoni e immortali con poteri vari, Miriam Tocci riesce a creare un suo mondo originale, in cui angeli e demoni si fronteggiano sì, ma le vere wild card sono streghe e stregoni. I ...(continue)

    In un panorama editoriale in cui abbiamo tanto letto di angeli, demoni e immortali con poteri vari, Miriam Tocci riesce a creare un suo mondo originale, in cui angeli e demoni si fronteggiano sì, ma le vere wild card sono streghe e stregoni. Il tutto è affrontato in modo fresco e nuovo e, soprattutto, si dipana in uno svolgimento non scontato che ci regala colpi di scena e un intrigante cambio di prospettiva. La lotta tra il bene e il male che tanto e sempre mi affascina (cultrice di urban fantasy e di thriller sono, non a caso) è qui trattata sia come tormento tutto interiore allo stesso personaggio, sia in una coppia di personaggi "speculari" e fortementi uniti.
    Questo, a livello di storia e di trama. Il secondo grande merito del romanzo è la stessa originalità trasferita sul livello linguistico. Una prosa ricca di immagini mai banali, mai scontate, che creano risonanze con le descrizioni ambientali e con gli stati d'animo dei personaggi, dove tutto si amalgama in modo naturale e quasi inevitabile, come in una delle composizioni musicali che l'autrice usa come uno dei fil rouge della storia, affondando a piene mani nel mondo della musica che conosce così bene, ama così tanto.
    Sono felice di aver conosciuto questa autrice, e la seguirò con molto piacere.

    Is this helpful?

    Polly said on Jan 7, 2012 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Carissime lettrici e lettori, eccomi qui a presentarvi, e a recensire, il primo romanzo di Miriam Tocci. Si tratta di una storia fantasy, edita da Linee Infinite Edizioni, casa editrice con la quale mi complimento per la cura posta nell’edizione del ...(continue)

    Carissime lettrici e lettori, eccomi qui a presentarvi, e a recensire, il primo romanzo di Miriam Tocci. Si tratta di una storia fantasy, edita da Linee Infinite Edizioni, casa editrice con la quale mi complimento per la cura posta nell’edizione del volume. Copertina lucida, bella rilegatura. E, questo, non è che l’inizio. “Il Male, non è nient’altro che una distorsione del Bene, ombra oscura della luce riflessa nello specchio dei Mondi.” La citazione della stessa autrice, in seconda di copertina, mi lascia un sapore di filosofia antica. Non so perché, ma mi ricorda Platone e il suo demiurgo tra i mondi. E, cosa che probabilmente non sapete, io amo la filosofia. Partendo da questo assioma, forse poco significativo per voi, ma fondamentale per me, mi accingo a parlarvi dei due Mondi di Miriam Tocci, universi distanti eppure complementari: quello del Bene (protetto dagli Angeli) e quello del Male di cui i Cavalieri sono i più fulgidi, e oscuri, guerrieri.

    Una lotta atavica, vecchia come il cucco, sosterrete voi. Ebbene, attenzione. Cosa distingue questo libro dalla miriade di fantasy di autori esordienti? La freschezza dello stile. Miriam Tocci si affaccia al mondo della narrativa con gli occhi innocenti dell’autrice non ancora contaminata dalle mode supernatural..

    Continua su: http://www.diariodipensieripersi.com/2011/10/recensione…

    Is this helpful?

    Diario di pensieri persi said on Dec 24, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fatico a trovare le parole per definire un libro che mi ha tenuta incollata dalla prima all'ultima pagina. Frizzante, avvincente, originale, sensuale e carico di immagini così vivide che è impossibile non vederle. Una narrazione sciolta e accattivant ...(continue)

    Fatico a trovare le parole per definire un libro che mi ha tenuta incollata dalla prima all'ultima pagina. Frizzante, avvincente, originale, sensuale e carico di immagini così vivide che è impossibile non vederle. Una narrazione sciolta e accattivante ti conduce attraverso una storia delicata eppure di forte impatto emotivo, dove le scene più intense sono abilmente alternate a quelle più leggere, dando al lettore il tempo di respirare, ma anche aumentando la sua voglia di sapere "cosa succede dopo". I personaggi sono ben delineati e coerenti, anch'essi molto "visibili" e ci si affeziona volentieri. Direi infine che in un universo fantasy, densamente popolato di angeli, demoni, vampiri e lupi mannari (soprattutto d'oltre oceano), credo che questo libro ITALIANO sia una piccola perla da non perdere.

    Is this helpful?

    Silvia Marchesini said on Jul 30, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un'inno, un amore, tutto attorniato da splendida musica, ma non solo. Un canto, un'ode, una narrazione eccellente accompagnano fatti capaci di inchiodare il lettore alla lettura, e portarlo in una dimensione in cui sogno e realtà s'incontrano.
    Nel l ...(continue)

    Un'inno, un amore, tutto attorniato da splendida musica, ma non solo. Un canto, un'ode, una narrazione eccellente accompagnano fatti capaci di inchiodare il lettore alla lettura, e portarlo in una dimensione in cui sogno e realtà s'incontrano.
    Nel libro di quest'autrice c'é tutto: souspance, azione, amore, ironia... la giusta miscela di ingredienti che non smettono mai di stupire e ammaliare. Un libro che si legge tutto d'un fiato, cui niente viene lasciato al caso, in cui ogni cerchio si chiude con precisione e immediatezza. Uguale e contrario, luce e ombra, bene e male. Un romanzo che appassiona da leggere più che mai volentieri.

    Is this helpful?

    Chiara Guidarini said on Jul 28, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La storia è ben calibrata e si legge che è una meraviglia.
    Il testo è chiaro, pulito, privo di errori. I personaggi sono credibili ben disegnati e, sebbene affronti un tema che è molto di moda, e che quindi potrebbe risultare indigesto, l'autrice lo ...(continue)

    La storia è ben calibrata e si legge che è una meraviglia.
    Il testo è chiaro, pulito, privo di errori. I personaggi sono credibili ben disegnati e, sebbene affronti un tema che è molto di moda, e che quindi potrebbe risultare indigesto, l'autrice lo gestisce con originalità e da un punto di vista molto interessante.
    La musica è protagonista assoluta del romanzo. Le descrizioni, anche tecniche, di melodie e canti mi hanno affascinata, tanto quanto lo splendido protagonista.
    In fondo come poteva non piacermi?
    Ci sono: il mare, la musica, la leggerezza e la bellezza.
    Uno splendido libro che intrattiene e fa anche pensare.
    Un'ottima lettura d'evasione che consiglio.

    Is this helpful?

    Claudia (ex DaisyDery) said on Jul 15, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (25)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 350 Pages
  • ISBN-10: 8862470657
  • ISBN-13: 9788862470650
  • Publisher: Linee Infinite
  • Publish date: 2011-05-15
Improve_data of this book