Il diario di London Lane

Di

Editore: Fazi

3.6
(295)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 295 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Tedesco , Catalano , Francese , Portoghese

Isbn-10: 8876250816 | Isbn-13: 9788876250811 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Silvia Pellegrini

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Il diario di London Lane?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
London Lane ha sedici anni e ogni volta che si addormenta sa che al risveglio, l'indomani mattina, il suo mondo sarà svanito. Perché esattamente alle 4,33 di ogni notte la sua memoria cancella le tracce del passato e tutto ciò che la ragazza può ricordare sono cangianti immagini del suo futuro. London riesce tuttavia ad avere una vita quasi normale con l'aiuto della madre, della sua migliore amica Jamie e soprattutto grazie al suo diario, i foglietti dove appunta tutto ciò che accade durante le sue giornate. Ma basta poco, come scoprire che il cellulare dove si è segnata cosa la aspetti a scuola è scarico, per far precipitare London in un mondo imprevedibile. E proprio durante una inattesa esercitazione antincendio del suo liceo conosce Luke Henry, un ragazzo gentile che lei non vuole proprio dimenticare, per nessun motivo. Tutto però assume una piega inquietante, quando London comincia a essere tormentata da incubi che sembrano provenire da un passato sconosciuto ma familiare, e ad avere strane visioni del suo futuro, un futuro in cui Luke non c'è. Due personaggi affini che per non perdersi dovranno ritrovare le remote tracce di una memoria interrotta da eventi misteriosi.
Ordina per
  • 2

    2 stelline e mezzo

    La storia è carina ed originale, purtroppo non sono riuscita ad apprezzarla in modo completo per via di uno stile di scrittura frettoloso e poco approfondito e dei personaggi che, sicuramente, non las ...continua

    La storia è carina ed originale, purtroppo non sono riuscita ad apprezzarla in modo completo per via di uno stile di scrittura frettoloso e poco approfondito e dei personaggi che, sicuramente, non lasciano molto il segno.
    Peccato, perché l'idea che sta alla base del libro la trovo buona e per nulla banale.

    ha scritto il 

  • 5

    Potete trovare la mia recensione seguendo il link

    e se vi piace lasciate un like ^_^ Grazie lettori
    https://www.facebook.com/818246338267418/photos/a.888593377899380.1073741842.818246338267418/888594547899263/?type=3&theater

    ha scritto il 

  • 4

    All'inizio del libro non capivo granché perché non riuscivo a entrare nell'ottica del personaggio. Non riuscivo a capire come una persona potesse dimenticare il passato e ricordare il futuro. Ma man ...continua

    All'inizio del libro non capivo granché perché non riuscivo a entrare nell'ottica del personaggio. Non riuscivo a capire come una persona potesse dimenticare il passato e ricordare il futuro. Ma man mano che andavo avanti ho compreso.
    London è una ragazza, all'apparenza, normale. Ma in realtà nasconde un segreto: non ricordano la del passato, ma riesce a ricordare il futuro. Questo perché le succede di avere dei "flash". Ogni sera, prima di andare a dormire, London scrive degli appunti sulle cose che sa che sono avvenute e che devono avvenire così da poter andare avanti. Incontra un ragazzo e si innamorano.
    È un romanzo scritto in modo semplice e veloce da leggere, con diversi colpi di scena.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Frettoloso

    Primo impatto: classico romanzetto adolescenziale, ci può stare..
    la particolarità di London poi, rende le cose più particolari e originali...lei, Luke, l'amica e il rapporto con la madre...
    a metà li ...continua

    Primo impatto: classico romanzetto adolescenziale, ci può stare..
    la particolarità di London poi, rende le cose più particolari e originali...lei, Luke, l'amica e il rapporto con la madre...
    a metà libro il mistero si infittisce e ci si comincia a chiedere cosa ci sia veramente dietro alla realtà apparente..
    Si arriva a pagina 280 dove ormai la verità e vicina...vedo che mancano solo 10 pagine alla fine e mi chiedo come in così poco si potrà concludere tutto degnamente. E infatti non si conclude. Spiegazioni frettolose e buttate lì, giustificate male, con informazioni che non reggono assolutamente. Ho riletto più volte il finale per vedere se mi ero persa qualcosa, ma non era così. Semplicemente, in una pagina la storia si conclude male, lasciando, a mio parere, molta irritazione nel lettore.

    ha scritto il 

  • 5

    Me ha encantado. Lectura fresca y dinámica, toque justo de dramatismo y amor. Lo malo? Me he quedado con ganas de más, y eso que son unas 330 paginas.
    Lo recomiendo mucho.

    ha scritto il