Il diario segreto di Maria Antonietta

Voto medio di 435
| 90 contributi totali di cui 85 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Parigi, ottobre 1793: Maria Antonietta, moglie di Luigi XVI e regina di Francia, è stata condannata a morte dal Tribunale rivoluzionario e attende di essere giustiziata. Unica consolazione di questi giorni di angoscia e solitudine è la possibilità di ...Continua
Pasecta
Ha scritto il 07/10/16

Se avete visto il cartone Lady Oscar questa sembra la cronaca. Solo che qui Oscar non c'è... Ma il conte Fersen si...

Libricciola e...
Ha scritto il 27/01/16
Un diario in stile bimbiminkia, dove le inesattezze storiche sguazzano dentro una pozza di scrittura superficiale. L'autrice (che ha scritto un'apprezzabilissima biografia di Maria Antonietta) si autodenuncia nelle ultime pagine del libro: si tratta...Continua
Corvotempesta
Ha scritto il 01/10/15
Aspettative decisamente deluse. Lo stile di scrittura non mi ha convinta moltissimo e mi è parso di leggere il diario di un'adolescente qualunque in preda agli ormoni, quindi la cosa non mi ha entusiasmata! L'ho trovato davvero troppo superficiale e...Continua
Lau
Ha scritto il 26/02/15
Indecisa
Il libro è bello e lo si legge consapevoli che dietro non c'è la volontà di ricreare un romanzo storico, ma di romanzare la vita di Maria Antonietta. Per gran parte delle prime pagine mi sono annoiata, questa grande regina è apparsa una ragazzina viz...Continua
gis55
Ha scritto il 20/07/14

Gradevole se lo si legge consapevoli che non è una biografia, ma un romanzo. Altra cosa la biografia di Stefan Zweig.


V.
Ha scritto il Oct 15, 2012, 20:58
Io mi sono appoggiata a lui, sentendomi quasi venir meno per effetto del sidro, innamorata del mondo intero. Ho pensato che quella era la notte più felice della mia vita.
Pag. 138
V.
Ha scritto il Oct 15, 2012, 20:57
Ho sentito che mi stavo aprendo a lui come un fiore si apre fiducioso al sole
Pag. 69
V.
Ha scritto il Oct 15, 2012, 20:56
Adesso mi rendo conto che, se morissi domani, non sarei come mia sorella. Ho conosciuto l'amore, lo conosco e nient'altro ha importanza
Pag. 24
V.
Ha scritto il Oct 15, 2012, 20:49
Mi pare che nella vita ci siano davvero poche cose che contano davvero. L'amore. La natura. La speranza. Amare coloro che ci sono vicini. Cercare conforto nella natura. Vivere sempre nella speranza

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jun 08, 2016, 07:29
944.0350924 ERI 11253 Storia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi