Il diavolo custode

Dallo scontro di civiltà nasce un'amicizia che dona una seconda vita

Voto medio di 226
| 63 contributi totali di cui 62 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Rampollo di nobile famiglia, ricco, colto, affascinante e amante delle cose belle e raffinate, Philippe è paralizzato dal collo in giù a seguito di un incidente di parapendio. Non è la prima tremenda prova a cui la vita lo ha sottoposto: ha perso ... Continua
Ha scritto il 02/08/16
Sleale
Mettere in copertina una immagine del bel film "quasi amici", e dire che questo è stato ispirato in qualche maniera dal libro è a dir poco puro marketing sleale. Alla amicizia tra i due protagonisti del film è dedicato ben poco, e a livello molto ...Continua
Ha scritto il 05/05/16
Ho riletto questo libro per una challange perché ammetto che non mi ricordavo molto della prima lettura. L'ho trovato noiosetto all'inizio, quando poi è arrivato l'incontro con quella che poi diventerà la moglie l'ho trovato più interessante e ...Continua
Ha scritto il 16/06/15
Una biografia davvero toccante e piena di dolore, ma anche di forza e di speranza. Ci fa capire quanto siamo fortunati a essere in salute ed essere amati e, soprattutto, a cercare di vedere il meglio negli altri. Sinceramente, ho amato il film e ...Continua
Ha scritto il 06/11/14
Luce infondo al tunnel
Film e libro trattano due diverse cose: il film è concentrato sull'amicizia tra Philippe e Abdel; mentre nel libro Philippe Pozzo di Borgo racconta la sua storia, una storia piena di sofferenze che non lascia indifferenti.L'autore racconta di sua ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/06/14
meglio il film
Come hanno detto altri, meglio il film. E' sgradevole dare un giudizio negativo su una autobiografia che racconta una vita così drammatica e tormentata, ma il libro è frammentato, con uno stile macchinoso ed eccessivamente ricercato. Il diavolo ...Continua

Ha scritto il Aug 02, 2015, 21:09
i sei comandamenti del tetraplegico:-L’handicap non è assenza del corpo, ma delle altre persone. Scoprilo.-Il silenzio libera. Taci.-Oltre il dolore resta solo il tempo per l’essenziale. Non perderti in futilità.-Non sei solo. Esplora la ...Continua
Pag. 177

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi