Il disperso di Marburg

Voto medio di 135
| 22 contributi totali di cui 18 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 28/04/16
Il nemico ritrovato.
Ha scritto il 21/06/15
*** e 1/2
Ha scritto il 13/02/14
Il racconto di un viaggio nel tempo attraverso testimonianze e documentazioni scritte alla ricerca dell'identità di un ufficiale presumibilmente tedesco disperso nel 1944 in provincia di Cuneo. La ricostruzione di ciò che è realmente accaduto ad un " ...Continua
Ha scritto il 07/10/13
Gran bel libricino: Revelli ribalta l'idea del nemico come cattivo assoluto e mette a nudo l'assurdo della guerra. Una ricerca che spazia per mezza Europa tra ricordi, archivi e testimonianze. Un libro da leggere tutto d'un fiato.
  • 1 commento
Ha scritto il 15/02/13
Toccante testimonianza in forma di diario. Racconta il tentativo (riuscito) di scoprire l'identità di un soldato tedesco a cavallo, dato per disperso nelle campagne di Cuneo, nel Giugno 1944.

La curiosità di Revelli venne destata dai racco
...Continua
  • 6 mi piace
  • 2 commenti

Ha scritto il Dec 07, 2012, 15:15
28 ottobre 1990

Con Christoph da Acqui a Cuneo. Ieri sera gli hanno consegnato uno dei premi dell'Acqui Storia, per il libro L'Attesa. Ho battezzato Christoph "il tedesco di Cuneo".

[non ho fatto passi avanti verso il cavaliere sol
...Continua
Pag. 112
Ha scritto il Dec 04, 2012, 14:55
Ogni notte rivivevo nel sonno alcuni momenti della ritirata. Risentivo l'urlo della colonna, rivivevo i combattimenti, e quando l'incubo diventava temendo gridavo "Spara, spara". Mi svegliavo allora di soprassalto, e mi trovavo mio padre e mia madre ...Continua
Pag. 74
Ha scritto il Dec 04, 2012, 14:50
10 marzo 1988 La Commissione Leopoli ha chiuso i battenti. Altro che "distacco storico"! [...] D'ora in poi mi dedicherò a tempo pieno all'episodio di San Rocco. Mai come adesso è la storia minuta l'unica che mi appassiona.
Pag. 56
Ha scritto il Dec 03, 2012, 14:29
Stamane siamo saliti fino al Santuario di San Maurizio, dove in un "cimitero simbolico" sono raccolte molte croci e lapidi che ricordano i "dispersi" di Russia. Quanta maliconia. E' quanto rimane di quella guerra insensata, inutile.
Scendendo da
...Continua
Pag. 47

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi