Il dottor Semmelweis

Voto medio di 449
| 56 contributi totali di cui 52 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La donna mancina
Ha scritto il 03/04/18
Tesi di laurea in medicina sui generis: il racconto tragico, quasi agiografico dell'impari lotta di un uomo di genio contro l'ostracismo del "gregge passivo". Il rigore del linguaggio specialistico cede il passo, a tratti, a riflessioni veementi, ipe...Continua
Mickdemaria
Ha scritto il 01/11/17
Molto prima dei terribili libelli antisemiti che hanno relegato Céline in una angolo oscuro della letteratura del '900 il Dottor Destouches si laureava in medicina con una tesi sul Dottor Semmelweiss, lo sventurato benefattore dell'umanità vilipeso d...Continua
Mendustry
Ha scritto il 27/05/17
Quello accademico è un percorso che tutti dovrebbero fare, qualsiasi strada vogliano intraprendere in futuro. Oltre alla certificazione di determinate specializzazioni, esso permette di aprire la mente ai problemi circostanti, rifuggendo semplificazi...Continua
Mirco con la C
Ha scritto il 29/06/16
"...il pericolo di voler troppo bene agli uomini."
E’ questa la tesi di laurea in medicina presentata nel maggio 1924 a Parigi dal dottor Destouches, meglio conosciuto dai lettori come Louis-Ferdinand Céline. Semmelweis fu un medico ungherese, nel 1847 scoprì che il lavaggio delle mani poteva ridurre...Continua
mss streetlamps
Ha scritto il 08/03/16
Come tutto è iniziato
Grazie al corso di storia della medicina ho scoperto Ignaz Semmelweis,per me fonte di ispirazione sulle mie scelte attuali e furure; grazie a Ignaz Semmelweis ho scoperto Louis Ferdinand Céline,uno degli scrittori che preferisco. Un percorso fondamen...Continua

lisabianca
Ha scritto il Apr 11, 2016, 20:29
irresistibili.wordpress.com/2016/04/10/fatalismo-gonfiato-di-parole/
lisabianca
Ha scritto il Apr 11, 2016, 20:29
irresistibili.wordpress.com/2016/04/09/le-cause-cosmiche-telluriche-igrometriche/
Mlcbrown
Ha scritto il Apr 24, 2011, 07:17
L'uomo è un essere sentimentale. Senza sentimento,niente grandi creazioni, e l'entusiasmo si esaurisce rapidamente nella maggior parte degli uomini, a mano a mano che si allontanano dal loro sogno.
Pag. 64
Daisy (in...
Ha scritto il Apr 08, 2009, 13:12
da "Semmelweis, Céline, la morte"di Guido CeronettiPer non separarsi da quel che di Céline è fermo e magistrale, alle sue malferme e capziose autodifese è meglio non arrendersi con facilità. Vederlo come un colosso, senza giustificarlo, senza perdona

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi