Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il dottor Stranamore

ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba

By Peter George

(48)

| Mass Market Paperback | 9788845218002

Like Il dottor Stranamore ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

18 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Avevo sentito molto parlare del film, il libro però mi era sconosciuto. Devo dire che ha superato di molto le aspettative: si presenta come una lettura leggera e ironica ma, una volta terminata, scopri che ti è rimasto più di quanto si potesse creder ...(continue)

    Avevo sentito molto parlare del film, il libro però mi era sconosciuto. Devo dire che ha superato di molto le aspettative: si presenta come una lettura leggera e ironica ma, una volta terminata, scopri che ti è rimasto più di quanto si potesse credere.
    Una domanda in particolar modo rimane nella mente: e se i Governi agissero davvero in questo modo egoista e un pò ridicolo?

    Is this helpful?

    Antonia said on Nov 18, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Geniale il film. Il libro invece perde parecchio senza le esperessioni e i gesti dei personaggi.

    Is this helpful?

    Sneguruska said on Nov 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sono le 15.00 del venerdì prima di Pasqua, è appena morto Gesù e io per consolarmi scrivo la recensione di “il dottor Stranamore ovvero come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba” di Peter George.
    In realtà questa è il riadattamento di “al ...(continue)

    Sono le 15.00 del venerdì prima di Pasqua, è appena morto Gesù e io per consolarmi scrivo la recensione di “il dottor Stranamore ovvero come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba” di Peter George.
    In realtà questa è il riadattamento di “allarme rosso” (sempre di P.George) il vero romanzo da cui è tratto il film. Quindi, la sequenza temporale (se ho capito bene) è Allarme rosso-filmKubrick-librotrattodafilmdiKubrick.
    E in effetti, se avete visto il film, è giusto un ripasso, che però è sempre utile visto la maestria e il coraggio con i quali Kubrick-George scherzano sulla guerra fredda. Che dire di più…niente, comprate il dvd e guardatelo, in caso non vi piacesse sappiate che non è una questione di gusti: siete proprio voi che non capite un cazzo.

    Is this helpful?

    odradek SM said on Apr 12, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ke bella...

    la guerra è bella finkè dura e quanti adulti vogliono farla durare, simpatici e divertenti come personaggi di un fumetto: mandrake, lothar, king... evviva gli adulti! evviva la guerra! giusta preventiva umanitaria di troia di jugoslavia di tibet e ir ...(continue)

    la guerra è bella finkè dura e quanti adulti vogliono farla durare, simpatici e divertenti come personaggi di un fumetto: mandrake, lothar, king... evviva gli adulti! evviva la guerra! giusta preventiva umanitaria di troia di jugoslavia di tibet e irak...

    Is this helpful?

    Acetico Glaciale said on Nov 29, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Praticamente, si tratta della sceneggiatura dell'omonimo film di Kubrick, con uno strepitoso Peter Sellers come protagonista (il quale nell'occasione interpretava ben tre parti diverse).
    Una satira amara, geniale e dissacrante degli anni della Guerr ...(continue)

    Praticamente, si tratta della sceneggiatura dell'omonimo film di Kubrick, con uno strepitoso Peter Sellers come protagonista (il quale nell'occasione interpretava ben tre parti diverse).
    Una satira amara, geniale e dissacrante degli anni della Guerra Fredda e dei rischi derivanti dalla pazzia umana, quando essa si trova a gestire armi atomiche dal potere distruttivo incalcolabile.

    Is this helpful?

    Borrimic said on Jun 22, 2011 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    In effetti Kubrick si è trovato con buona parte del lavoro già fatto;certo,ha aggiunto un cast notevole e un Peter Sellers strepitoso ma il materiale di partenza era di tutto rispetto.
    La descrizione delle paranoie militari e del pericolo rosso fanno ...(continue)

    In effetti Kubrick si è trovato con buona parte del lavoro già fatto;certo,ha aggiunto un cast notevole e un Peter Sellers strepitoso ma il materiale di partenza era di tutto rispetto.
    La descrizione delle paranoie militari e del pericolo rosso fanno ancora oggi sorridere.
    Il finale (amaro) dimostra ancora una volta come l'essere umano non sappia quasi mai apprendere dai propri sbagli.
    Apprendo da Wikipedia che Peter George(l'autore) si è suicidato nel 1966 a 42 anni, ossessionato dal pericolo di una guerra nucleare.
    Peccato, uno spirito così mordace avrebbe potuto darci altre opere memorabili.

    Is this helpful?

    paolo said on Mar 19, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (48)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Mass Market Paperback 245 Pages
  • ISBN-10: 8845218007
  • ISBN-13: 9788845218002
  • Publisher: Bompiani
  • Publish date: 1991-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book