Il duka in Sicilia

Voto medio di 61
| 20 contributi totali di cui 19 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
È l'estate caldissima del 1970.In un dimenticato paesino della Sicilia tutti organizzano la festa per il santo patrono. E aspettano ansiosi l'arrivo di Duke Ellington. Si dice che suonerà il piano in onore del santo «negro». Che cambierà le ...Continua
Ha scritto il 07/06/15
Noioso con un ultimo sprazzo di interesse nelle ultime pagine
Ha scritto il 23/02/14
il Duka è Godot che poi, a un certo punto, arriva. [è bello, questo romanzo. e sarebbe un film bellissimo.]
Ha scritto il 18/08/12
Effervescente e originale
Questo romanzo non è affatto perfetto e, specie all'inizio, la narrazione non è limpida, ma farraginosa. Allo stesso tempo è un libro fresco e originale. Certo gli ingredienti ci sono tutti: la sicilia, gli anni 70, il jazz e più in generale la ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 04/06/12
Un bel libro, da leggere assolutamente con il sottofondo musicale indicato dal romanzo: la musica jazz americana e le musiche delle bande dei paesi. Una lettura leggera, anche se sono trattati argomenti di un certo spessore quali gli affetti, i ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 11/05/12
piacevole e frizzante come un pezzo jazz! in una sicilia anni 70 divisa fra passato e modernità.personaggi particolari, che fanno sorridere, ma non solo.

Ha scritto il May 30, 2012, 21:18
Tu hai sempre avuto bisogno di superare il limite per capire quello che c'era da perdere. Sei sempre stato così
Pag. 207

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi