Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il fantasma del grattacielo

Will Moogley Agenzia Fantasmi

Di

Editore: Piemme

4.0
(21)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 160 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8856604183 | Isbn-13: 9788856604184 | Data di pubblicazione: 

Illustratore o Matitista: M. Piana

Genere: Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il fantasma del grattacielo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un fantasma sta infestando l’Empire State Building,il più celebre grattacielo di New York! L’unico che può farlo sloggiare è Will, il proprietario dell’Agenzia Fantasmi Willard Moogley. Will e il suo amico Tupper accettano subito l’incarico: è un’occasione d’oro per sperimentare una nuova trappola per fantasmi di loro invenzione, il Catafalco Fantastropico. Peccato che sul fantasma del grattacielo non abbia alcun effetto. Vuoi vedere che... c’è sotto qualcosa?
Ordina per
  • 4

    I libri di questa serie sono una garanzia. Sempre divertenti, zeppi di personaggi caratteristici e situazioni inverosimili, come il fantasma odiato per l'accento di Dublino e quelli con l'ossessione ...continua

    I libri di questa serie sono una garanzia. Sempre divertenti, zeppi di personaggi caratteristici e situazioni inverosimili, come il fantasma odiato per l'accento di Dublino e quelli con l'ossessione per la scrittura. Maledetti Ghost Writers!!

    ha scritto il 

  • 2

    Inutile cercare di riavvicinarsi a questo autore per me. è troppo 'superficiale' per i miei gusti. anche nei libri per ragazzini mi piace un pò più di approfondimento... ribadisco: questa storia ...continua

    Inutile cercare di riavvicinarsi a questo autore per me. è troppo 'superficiale' per i miei gusti. anche nei libri per ragazzini mi piace un pò più di approfondimento... ribadisco: questa storia dovrebbe essere un fumetto e non un libro!

    ha scritto il