Il fante di cuori e la dama di picche

Voto medio di 457
| 76 contributi totali di cui 69 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Effie, moglie del pittore Henry Chester, era solo una bambina quando lui l'ha scelta come suo soggetto preferito e ha iniziato a plasmarla ed educarla. Ora sembra la sposa ideale ma, spesso malata, lenisce le sue sofferenze con il laudano e stringe ...Continua
Ha scritto il 19/10/16
L'amore è l'unica costante in questo difficile mondo razionale, l'amore e la sua metà oscura, l'odio.
Harris, Harris, Harris. Questo nome risuona flebile e magico in ogni libro. Dal mistero alla passione, dall’incanto al torbido, dalla nostalgia alla gioia: porta ovunque e ogni volta in un luogo diverso.Questo romanzo è un po’ particolare. ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/04/16
Il fante di cuori e la dama di picche
Devo dire che avevo considerato questo libro molto promettente: mi attirava lo scenario della Londra ottocentesca. Atmosfera gotica, torbida, morbosa e surreale. Poi c'è il cimitero dove si vanno a divertire i due amanti, fiumi di laudano e ...Continua
Ha scritto il 07/01/15
Il fante di denari
Era da un po’ di tempo che non leggevo un romanzo della Harris, ne sentivo la mancanza e per colmare questo vuoto ho intrapreso la lettura di questo libro.Si tratta di un romanzo gotico, pieno di magia e di fascino.Era stato scritto nel 1993, ma ...Continua
Ha scritto il 04/11/14
Partiamo dalla cosa positiva: la prosa è bella, scorrevole e, almeno in traduzione, ricca di vocaboli ricercati e immagini suggestive. Il problema (e qui passiamo alle cose negative) è che queste immagini sono facciata di una trama inconsistente e ...Continua
Ha scritto il 01/09/14
Cosa ti lascia un libro così? A me nulla. Molto indicisa tra 2 e 3 stelline, tutto sommato però la scrittura è stata scorrevole.

Ha scritto il Jun 19, 2013, 18:28
Era quel nome... Marta.Il suo nome era un sospiro, una preghiera, una supplica: sulle labbra di Fanny un bacio, su quelle di Henry un gemito, su quelle di Effie una benedizione di tale potenza che il suo intero essere era soffuso di amore e di ...Continua
Pag. 270
Ha scritto il Jun 19, 2013, 16:55
Non permettete a nessuno di dirvi che la vendetta non è dolce: lo è. Lo so.
Pag. 246
Ha scritto il Jun 19, 2013, 15:21
L'amore è l'unica costante in questo difficile mondo razionale, l'amore e la sua metà oscura, l'odio.
Pag. 220
Ha scritto il Jun 19, 2013, 13:21
Mi aspettavo che la solita ondata di ripugnanza per me stesso mi assalisse da un momento all'altro: tutta la mia libidine era spenta e non mi trastullavo mai con le puttane dopo averle usate... capitava di rado che volessi rivederle di nuovo. Ma ...Continua
Pag. 193
Ha scritto il Sep 25, 2010, 10:18
il bel fante di cuori e la dama di picche discorrono sinistri di defunte passioni (E' una poesia del poeta francese Baudelaire)
Pag. 67
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi