Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il forte sul fiume

Le cronache di Camelot vol.5

By Jack Whyte

(345)

| Paperback | 9788838485664

Like Il forte sul fiume ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Caio Merlino Britannico, dopo un fallito attentato alla vita del piccolo Artù, è fuggito da Camelot. Navigando verso nord, i fuggitivi giungono nel porto neutrale di Ravenglass, il cui re è Derek, l'uomo che ha ucciso il padre di Artù e violentato su Continue

Caio Merlino Britannico, dopo un fallito attentato alla vita del piccolo Artù, è fuggito da Camelot. Navigando verso nord, i fuggitivi giungono nel porto neutrale di Ravenglass, il cui re è Derek, l'uomo che ha ucciso il padre di Artù e violentato sua madre. Merlino deve reprimere l'odio che porta a quell'uomo e arriverà addirittura a salvargli la vita. In cambio si farà concedere un vecchio fortino abbandonato dai romani. Lì nascosto, Merlino educherà e addestrerà il giovane Artù di Pendragon.

23 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Guerra, guerra e ancora guerra. Ah! Dimenticavo la strategia militare...
    Non ho finito di leggerlo, l'ho saltato completamente. Non succede nulla.

    Is this helpful?

    Jessica Monti La Pianta said on Jun 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una mezza delusione per un capitolo su cui nutrivo aspettative maggiori ; l'efficacia di personaggi e situazioni rimane sui buoni standard di Whyte ma francamente le opportunità offerte dal soggetto ( l'addestramento di Artù ) sono sfruttate ai minim ...(continue)

    Una mezza delusione per un capitolo su cui nutrivo aspettative maggiori ; l'efficacia di personaggi e situazioni rimane sui buoni standard di Whyte ma francamente le opportunità offerte dal soggetto ( l'addestramento di Artù ) sono sfruttate ai minimi termini : l'analisi del rapporto tra Merlino e il pupillo è molto scarsa e l'attenzione si focalizza troppo sulle questioni private del primo, mentre Artù è a malapena abbozzato in un ritratto approssimativo ed un po' antipatico di enfant prodige, a tratti odioso nel suo costantemente essere il primo della classe.

    La lettura è tutt'altro che pesante o irritante, ma spiace sinceramente vedere che dopo l'ottimo La stirpe dell'aquila Whyte si sia attestato su binari solidi senza tuttavia i picchi di pathos dei tomi iniziali, vivendo di rendita sui propri pur ottimi personaggi.

    Is this helpful?

    Davide il Girovago said on Jun 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro di transizione, di confine tra la nascita di Excalibur-Artù e la loro scesa in campo. Noioso, ma il finale lascia il fiato sospeso! 6

    Is this helpful?

    Josephina said on Mar 8, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    libro interlocutorio

    della saga di camelot è sicuramente quello più interlocutorio, di passaggio, ma pur sempre notevole, per chi ha apprezzato i volumi precedenti...

    Is this helpful?

    Tabacchifc said on Feb 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uhm....

    4 stelline perché appartiene a questa saga che amo. Ma in realtà sarebbero tre stelline. Tra tutti i libri è quello che mi ha emozionato di meno.

    Is this helpful?

    bluuu said on May 20, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (345)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 412 Pages
  • ISBN-10: 8838485666
  • ISBN-13: 9788838485664
  • Publisher: Piemme (Mini pocket)
  • Publish date: 2006-04-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book