Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il fu Mattia Pascal

By Luigi Pirandello

(17)

| Boxset

Like Il fu Mattia Pascal ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Collana “Il ponte – i più grandi narratori italiani e stranieri”.

862 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un capolavoro italiano da leggere e rileggere. Ci fa capire che i problemi non si risolvono scappando, ma affrontandoli!

    Is this helpful?

    Moniquebbbaaa said on Aug 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    In cuor di donna quanto dura amore? — (Ore). Ed ella non mi amò quant'io l'amai? — (Mai). Or chi sei tu che sì ti lagni meco? — (Eco).

    "Lessi così di tutto un po', disordinatamente; ma libri,in ispecie,di filosofia.Pesano tanto:eppure,chi se ne ciba ...(continue)

    In cuor di donna quanto dura amore? — (Ore). Ed ella non mi amò quant'io l'amai? — (Mai). Or chi sei tu che sì ti lagni meco? — (Eco).

    "Lessi così di tutto un po', disordinatamente; ma libri,in ispecie,di filosofia.Pesano tanto:eppure,chi se ne ciba e se li mette in corpo,vive tra le nuvole."

    «Oh perché gli uomini,» domandavo a me stesso, smaniosamente, «si affannano così a rendere man mano più complicato il congegno della loro vita? Perché tutto questo stordimento di macchine? E che farà l'uomo quando le macchine faranno tutto? Si accorgerà allora che il così detto progresso non ha nulla a che fare con la felicità?Di tutte le invenzioni,con cui la scienza crede onestamente d'arricchire l'umanità (e la impoverisce,perché costano tanto care),che gioja in fondo proviamo noi, anche ammirandole?»

    A noi uomini, invece, nascendo, è toccato un tristo privilegio:quello di sentirci vivere,con la bella illusione che ne risulta:di prendere cioè come una realtà fuori di noi questo nostro interno sentimento della vita,mutabile e vario,secondo i tempi,i casi e la fortuna.E questo sentimento della vita per il signor Anselmo era appunto come un lanternino che ciascuno di noi porta in sé acceso;un lanternino che ci fa vedere sperduti su la terra, e ci fa vedere il male e il bene; un lanternino che projetta tutt'intorno a noi un cerchio più o meno ampio di luce,di là dal quale è l'ombra nera,l'ombra paurosa che non esisterebbe,se il lanternino non fosse acceso in noi,ma che noi dobbiamo pur troppo creder vera,fintanto ch'esso si mantiene vivo in noi.Spento alla fine a un soffio,ci accoglierà la notte perpetua dopo il giorno fumoso della nostra illusione, o non rimarremo noi piuttosto alla mercé dell'Essere,che avrà soltanto rotto le vane forme della nostra ragione?

    Is this helpful?

    Alexis3blu said on Aug 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La vita è tutta una bestialità, e allora dica un po’ lei che cosa significa il non averne commessa nessuna: significa per lo meno non aver vissuto.

    Is this helpful?

    Dumbledore said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ri-letto, ri-piaciuto. certo, dopo svevo era facile.

    Is this helpful?

    terra said on Jul 23, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Interessante questo Pirandello. Val la pena continuarne la lettura.

    Is this helpful?

    Elisabetta said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Storia molto bella, soprattutto la parte della marionetta di Oreste, sopra la quale si squarcia il cielo, o quella del lanternino, MA la narrazione è troppo lenta, troppo descrittiva, e ciò non rientra nei miei gusti. Certi parti quindi mi hanno anno ...(continue)

    Storia molto bella, soprattutto la parte della marionetta di Oreste, sopra la quale si squarcia il cielo, o quella del lanternino, MA la narrazione è troppo lenta, troppo descrittiva, e ciò non rientra nei miei gusti. Certi parti quindi mi hanno annoiato moltissimo e infatti ci ho messo un'infinità per terminarlo.

    Is this helpful?

    elecut said on Jul 3, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book