Il fucile di mio padre

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 21
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una storia di fughe da una città all'altra del Kurdistan, di vita militare neicampi del generale Barzani, di lutti e di speranze. È il 1968 quando Al Bakerdiventa presidente dell'Irak, con Saddam Hussein vicepresidente, e sembraessere l'inizio ...Continua
Ha scritto il 28/09/12
Un piccolo racconto su un popolo vessato e dimenticato i Curdi.
Ha scritto il 02/02/10
Anni '60. Una città curda nel settentrione dell'Irak, un popolo pedina dello scacchiere internazionale.
Tra false speranze e promesse non mantenute viene descritta la vita di una famiglia e di una comunità continuamente alle prese con soprusi e d
...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi